Nextplora e Media Consultants siglano un accordo per l’integrazione tra Media Profiler e NetBox

133

mcs_logoMedia Consultants S.r.l., azienda leader nello sviluppo di strumenti e servizi informatici relativamente alle attività di advertising management, media planning, analisi di media research e monitoraggio delle attività pubblicitarie e
Nextplora S.p.A., l’istituto di ricerca di mercato specializzato nell’analisi dei mercati e delle metodologie digitali, annunciano oggi una partnership per l’integrazione delle rilevazioni Nextplora nel tool di pianificazione web di Media Consultants (NetBox).
In base agli accordi, i clienti comuni potranno accedere ai dati di post-buy Media Profiler ottenendo direttamente in NetBox la stima dei risultati di comunicazione delle proprie campagne web. L’integrazione dei dati provenienti da Media Profiler, consentirà quindi la verifica quotidiana tra quanto pianificato e i risultati effettivamente raggiunti.
Inoltre sarà possibile inviare a Nextplora i dettagli delle campagne da certificare direttamente da NetBox, semplicemente premendo un tasto, ottenendo automaticamente i tag utili alla certificazione direttamente nel piano media, con notevole risparmio di tempo e passaggi operativi.
Alessandra Costa, Executive Research Director di Nextplora commenta così il nuovo accordo: “In due anni abbiamo analizzato più di 200 campagne, e abbiamo capito che l’analisi di post-buy ricopre una funzione sempre più importante per centri media ed investitori. La possibilità di distribuire e integrare nei processi di lavoro dei nostri clienti queste analisi grazie all’accordo con Media Consultants agevolerà l’adozione universale del nostro Media Profiler e la sua applicazione ad un grande numero di campagne”.
Rodolfo Rotta Gentile, Direttore Marketing, Ricerca e Sviluppo di Media Consultants aggiuge: “Riteniamo fondamentale l’integrazione tra i servizi di Media Consultants e Nextplora che ci consente di rendere disponibili operativamente nei tools utilizzati quotidianamente dai media planner dati essenziali per la verifica e ottimizzazione delle campagne web. Ci sembra altrettanto importante aver definito un processo completamente automatizzato di scambio dati che consentirà agli operatori un notevole risparmio di energie personali. Riteniamo che questo sia il primo passo di un percorso che potrà portare ulteriori sviluppi anche in ottica Multiscreen e Crossmediale. Siamo quindi certi che questo accordo con Nextplora sarà apprezzato dal mercato degli operatori della comunicazione online per l’ancor più elevato livello di servizio e supporto proposti”.