Kate Hutchison nominata Chief Marketing Officer di Riverbed Technology

53

Kate Hutchison_CMO Riverbed_lr-1Riverbed Technology ha nominato Kate Hutchinson nuovo Chief Marketing Officer (CMO), la quale riporterà direttamente a Jerry M. Kennelly, Chairman e CEO di Riverbed.

“Kate Hutchinson arricchisce Riverbed con la sua consolidata esperienza di business e di marketing”, spiega Kennelly, “il suo ruolo è riconosciuto per lo sviluppo di strategie che hanno accelerato la crescita e rafforzato alcune delle maggiori aziende di successo nel settore IT, tra cui Polycom, VMware, Citrix e BEA. La sua profonda conoscenza dell’industria supporterà l’espansione di Riverbed, stimolando la domanda in continuo aumento delle nostre soluzioni e guiderà la crescita dei ritorni sul nostro portfolio prodotti completo”.

Prima del suo ingresso in Riverbed, Kate Hutchinson è stata executive vice president e CMO di Polycom, con la responsabilità di guidare la trasformazione e il posizionamento tra i big player nel segmento del software-driven unified communications e video collaboration.

Tra le esperienze precedenti, ha ricoperto il ruolo di CMO e vice president del Marketing in VMware, nel quale si è occupata di espandere il posizionamento dell’azienda da vendor hypervisor a fornitore di soluzioni di virtualizzazione per supportare i clienti nella costruzione di cloud private e pubbliche. Durante i cinque anni trascorsi in Citrix, Kate Hutchinson ha supportato lo sviluppo della strategia che ha permesso di raddoppiare i guadagni dell’azienda e di conquistare una posizione di rilievo nel settore dell’application access e delivery.

In BEA Systems si è occupata di pianificare e gestire tutte le attività di marketing, nel momento in cui il fatturato è cresciuto da 300 milioni a 1 miliardo di dollari, inserendola tra le aziende software più veloci ad aver raggiunto un simile fatturato annuale.

“Sono orgogliosa di entrare a far parte del team Riverbed”, commenta Hutchinson. “Nei prossimi dieci anni di crescita, Riverbed è pronta per supportare i clienti a superare i limiti imposti dalla distanza e dalle differenti filiali nel momento dell’implementazione della loro infrastruttura IT. Riverbed ha una straordinaria cultura dell’innovazione e sono lieta di poter contribuire con la mia esperienza a  cavalcare i trend di settore per guidare la crescita dei ritorni”.