Sai Global punta su tre nuove nomine “made in Italy” per implementare ulteriormente il proprio sviluppo

56

Tre manager italiani per portare il “saper fare italiano” oltre confine. Ancora una volta la professionalità italiana viene riconosciuta come determinante in termini di competenza, innovazione e creatività. A sostenerlo a gran voce non soltanto gli italiani, ma anche gli stranieri che, per una volta, invece di “rapire” con allettanti proposte lavorative i nostri giovani talenti, decidono di collaborare con essi, lasciandoli con le radici ben salde in Italia.
È il caso del gruppo internazionale SAI GLOBAL che assegna tre ruoli chiave dell’area EMEA (Europe – Middle Est & Africa) a tre professionisti italiani del mondo della certificazione aziendale, con sede a Torino, perché possano, con il proprio background originario, promuovere nuove ulteriori occasioni di sviluppo sul mercato internazionale. Ad annunciarlo Mario Battaglia, Direttore Generale EMEA.
Queste le debite premesse alle nomine di: Domenico Andreis in qualità di Amministratore Delegato di SAI Global Italia – CerTo; Alessandro Ferracino che, già Direttore Generale SAI Global Italia – CerTo, assumerà anche il ruolo di EMEA Industrial Market Manager e Jessica Sarah Verardi che, responsabile del marketing e della formazione SAI Global Italia – CerTo, prende in carico oggi il titolo di EMEA Marketing Manager di SAI Global.
L’assunzione dei rispettivi incarichi è stata lo scorso 1 luglio 2011, in occasione dell’apertura del nuovo anno finanziario del Gruppo internazionale.

Domenico Andreis dopo aver operato a livello direzionale all’interno di uno dei più noti Enti internazionali del settore, forte di una lunga esperienza e di numerosi incarichi in ambito manageriale, istituzionale ed accademico in materia di valutazione e certificazione aziendale, assume, con la carica di Amministratore Delegato di SAI Global Italia – CerTo, l’impegno di sviluppare una consistente rete di relazioni che diano ulteriore impulso internazionale al business SAI Global.
Ad Alessandro Ferracino, già Direttore Generale di SAI Global Italia – CerTo con più di 10 anni di esperienza nei settori qualità, ambiente e salute e sicurezza in ambito automotive, è invece affidato anche il ruolo di EMEA Market Manager – Industry, sulla base del piano strategico di sviluppo di SAI Global. Ferracino provvederà a sviluppare la strategia commerciale e di espansione del settore e verrà supportato dai singoli Country Manager della regione EMEA.
Infine a Jessica Sarah Verardi, ad oggi Resp. Marketing & Formazione di SAI Global Italia – CerTo, con un bagaglio decennale di esperienza nell’ambito del marketing e della comunicazione d’impresa, è affidato il ruolo di EMEA Marketing Manager, incarico strategico alla luce della forte espansione internazionale a cui mira il gruppo SAIG. A Verardi il compito di rafforzare il posizionamento del brand SAI Global e di definire, e contribuire, all’implementazione e valorizzazione delle politiche e delle strategie di marketing e comunicazione all’interno del Gruppo.
Oltre alla solida esperienza e alla conoscenza del mercato che caratterizza questa “terzina” d’eccellenza del panorama professionale italiano, un ulteriore punto di forza per i tre nuovi mandati di Andreis, Ferracino e Verardi è rappresentato anche dalla giovane età che li accomuna e che permette loro di riscoprire, giorno dopo giorno, una rinnovata passione per le sfide inedite nel proprio ambito lavorativo.
Una passione, questa, che traspare anche dall’entusiasmo con cui tutti e tre hanno accolto i nuovi incarichi.
“Spesso si parla di futuro e progresso in termini di globalizzazione, io preferisco attenermi allo spirito SAIG che mira all’internazionalizzazione, vale a dire ad una situazione omogenea e paritaria tra le varie zone geografiche dell’EMEA, ma priva di quell’appiattimento generale che prevede il concetto di globalizzazione. La volontà è cioè quella di portare la professionalità del Gruppo nei diversi paesi, plasmandola però a misura delle specifiche esigenze del luogo di riferimento. È questo il contesto in cui sono felice di poter dare il mio personale contributo professionale al Gruppo” spiega Domenico Andreis.
“Ho appreso molto nell’ambito di CerTo ed ho, a mia volta, contribuito alla crescita di questa realtà che oggi può contare su un team di validi professionisti .È soprattutto questa la prospettiva da cui guardo con soddisfazione al nuovo incarico affidatomi che, per me, rappresenta un ulteriore riconoscimento delle forze, competenze, risorse economiche ed umane investite da CerTo. Tutti elementi, questi, che non possono che essere maggiormente valorizzati dalla più stretta collaborazione con un Gruppo come quello di SAIG EMEA, leader nel settore certificativo” prosegue Ferracino.
“L’approdo al mercato internazionale rappresenta sicuramente una bella sfida personale, capace di accrescere in qualche modo il senso della mia professione che, fatta, come un tessuto, di tante trame intrecciate, potrà estendersi ad abbracciare un ambito molto più vasto, intessendo nuovi, proficui rapporti con esponenti di culture differenti. Una bella sfida ma anche una fonte continua di ispirazione! Ogni giorno adempierò al mio compito con decisione apportando idee innovative così da incrementare la nostra presenza sul mercato e per fornire il mio miglior contributo a tutto il team SAIG a supporto di una ulteriore crescita” conclude Verardi.