AUDIMOVIE NEL PRIMO SEMESTRE 2011 54.615.364 GLI SPETTATORI CINEMA

50

Sono 54.615.364 i biglietti staccati nelle sale rilevate da Audimovie nel primo semestre del 2011 (02/01/2011-02/07/2011), di cui 43.220.341 nelle Sale delle tre Concessionarie aderenti: Sipra, Opus e Moviemedia, che registrano una sostanziale stabilità delle presenze rispetto al 2010 (-1,4%), un anno ricordiamolo di per sé straordinario (+26,7% sul primo semestre 2009 le presenze delle tre Concessionarie).
Nel Ciclo di Giugno (29/05/2011-02/07/2011) le Concessionarie inaugurano la stagione estiva mettendo a segno un +21% di presenze sul 2010, totalizzando in 2.058 Sale (380 Complessi) 5.498.475 spettatori, di cui il 16,4% in 3D.
Nel semestre gli spettatori delle Concessionarie sono stati attratti in particolare dai grandi multiplex con 8 o più schermi: il 64%. Il 12,9% ha scelto i complessi con 6 – 7 schermi, il 16,6% con 3 – 5 schermi, il 3,8% con 2 schermi, infine il 2,7% ha scelto i monosala. Questa la ripartizione per Aree Geografiche: Nord-Ovest 29,9%, Nord-Est 19,7%, Centro 28,4%, Sud e Isole 21,9%.
La lista dei blockbuster del Ciclo di Giugno è dominata dalle grandi produzioni americane: “Una notte da leoni 2”; “Cars 2” (uscito il 22/06, a Giugno il 43% degli spettatori lo ha visto in 3D); “Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare” (uscito il 18/05, a Giugno il 53,7% lo ha visto in 3D); “L’ultimo dei templari”; “X-Men – L’inizio”; “Transformers 3” (uscito il 29/06, a Giugno il 62% lo ha visto in 3D); “The tree of life”; “Paul”; “ESP – Fenomeni paranormali”; “I guardiani del destino”. Il podio dei primi 6 Cicli è interamente occupato dalle produzioni italiane: “Che bella giornata”, “Immaturi”, “Qualunquemente”.