Mondo social, Facebook novello Esperanto: pensa alla traduzione istantanea dei post

56

Come sarà il social network di Zuckerberg tra qualche tempo: amici in tutto il mondo

twitter@g_santaniello

Una volta il sogno si affidava all’Esperanto. Ora, fare di tutto il mondo una unica comunità potrebbe essere la missione di Facebook. il social, infatti, ha acquistato la societa’ Mobile Technologies, fondata nel 2001 e specializzata tra l’altro nel riconoscimento e la traduzione di parole.

fbMobile Web Technologies, con sede a Pittsburgh (Pennsylvania), ha sviluppato il software “Jibbigo” che traduce istantaneamente parole in un’altra lingua parlata da una persona.

Ora: piu’ di un miliardo di utenti in tutto il mondo usano Facebook ogni mese, scrive il manager di Facebook Tom Stocky sul web .

“Questo acquisto e’ un investimento per il nostro prodotto di pianificazione a lungo termine,” aggiunge Stucky.

Le lingue sono uno strumento importante per le persone che utilizzano i loro dispositivi mobili connessi a Internet, ha aggiunto Stucky, che non ha fornito dettagli finanziari dell’acquisizione. Ma, certo, ha fatto balenare cosa potrà essere il social di Zuckerberg tra qualche tempo.