Cristiano Ronaldo prolunga col Real Madrid. Grazie all’accordo con la pubblicità

Il campione percepirà 17 milioni di euro netti per le prossime 5 stagioni. Ma parte dei suoi guadagni pubblicitari andrà alla Casa Blanca

twitter@SpotandWeb

Ormai è fatta: dopo giorni di serrata trattativa, Cristiano Ronaldo avrebbe firmato il fatidico rinnovo col Real Madrid per altri cinque anni.

cr7Il quotidiano madrileno Marca rivela come Florentino Perez abbia trovato l’accordo col fuoriclasse portoghese sulla base di 17 milioni di euro netti a stagione, uno in più rispetto a quello che guadagna Messi al Barcellona. Ma con una clausola rescissoria record da 1 miliardo.

“Posso assicurare che Cristiano chiuderà la sua carriera al Real”, aveva assicurato lo scorso 23 luglio il presidente delle Merengues.

Ma il nodo che finora è restato da sciogliere era quello relativo ai diritti di immagine del giocatore: al Real andrà parte del ritorno economico garantito dai contratti pubblicitari di CR7.

Ieri a Los Angeles ci sarebbe stato l’incontro decisivo tra Florentino e Cristiano Ronaldo che avrebbe appianato del tutto le divergenze dei prossimi mesi.

L’annunciato arrivo di Bale e il buon feeling col nuovo tecnico Ancelotti, avrebbero convinto Ronaldo a proseguire la sua avventura al Real Madrid. Certo, non solo…