FCP-Assoquotidiani comunica con Lorenzo Marini Group

Foto CS Lorenzo MariniPer la prima volta la FCP-Assoquotidiani, Associazione della Federazione Concessionarie Pubblicità, realizzerà  una campagna di comunicazione collettiva.

Lo scopo è duplice, sia tattico che strategico. Nell’ambito della nuova normativa che conferma l’obbligo di pubblicità dei bandi di gara sui giornali,  FCP Assoquotidiani vuole affermare con forza il valore sociale e l’impatto economico che derivano dall’informazione e dalla trasparenza.

In generale, si sostiene  anche il comparto della pubblicità stessa, sottolineandone l’importanza di diffusione, certificazione e supporto all’economia. L’assegnazione è stata affidata a Lorenzo Marini Group.

Il Presidente FCP Massimo Martellini ha appoggiato l’iniziativa auspicando una sensibilizzazione della Pubblica Amministrazione al fine di recuperare il valore della stampa nella comunicazione a livello nazionale e territoriale anche nel rapporto con le istituzioni.  L’agenzia e il cliente FCP  Assoquotidiani sono già al lavoro per una imminente campagna dei valori e, come afferma il presidente FCP-Assoquotidiani, Massimo Malfetti  “date le polemiche che hanno accompagnato il tema della Legge Anticorruzione ci aspettiamo un messaggio che ribadisca il concetto della necessità di trasparenza della Pubblica Amministrazione”.

Secondo Billy Frateschi “il concetto creativo è così originale e il tono di voce così importante che volevamo un connubio tra forza strategica e eleganza esecutiva. Visti i precedenti dell’agenzia di Lorenzo Marini su campagne corporate e istituzionali a mezzo quotidiano, ci sembrava naturale scegliere un team italiano e indipendente ad alto livello creativo”.

La campagna stampa vede già al lavoro il team dell’agenzia Lorenzo Marini Group sotto la direzione creativa di Nicoletta Cocchi e si prevedono le prime uscite nel prossimo mese.