Publicis e Omnicom uniscono le forze: nel 2014 nascerà la più grande agenzia pubblicitaria del mondo

Il sì di francesi e americani: il matrimonio da 30 miliardi farà perdere il primato alla britannica Wpp

twitter@g_santaniello

Il 2014 vedrà la nascita della più grande agenzia pubblicitaria del mondo. Proprio così: per l’inizio del nuovo anno, infatti, si dovrebbero celebrare le nozze da 30 miliardi di euro tra la francese Publicis e la
statunitense Omnicom.

Maurice Levy, John Wren
Maurice Levy e John Wren

Ne dà notizia Repubblica di quest’oggi, sottolineando che la nuova agenzia dovrebbe nominarsi Publicis Omnicom, sarà quotata a Parigi e a New York e, con un giro di affari di oltre 17 miliardi di euro, supererà l’agenzia attuale leader del settore pubblicitario: la britannica Wpp. Gli azionisti di ciascuna azienda, inoltre, dovrebbero detenere circa il 50% del nuovo Publicis Omnicom Group.

L’agenzia sarà amministrata per i primi 30 mesi dai due attuali amministratori delegati di Publicis e Omnicom: rispettivamente, Maurice Levy e John Wren.