Verdicchio, al via il tour de force promozionale

E’ il terzo vino bianco più esportato del Bel Paese. Dalle Marche, gli spot partono alla conquista di Usa, Canada, Cina e Giappone

twitter@SpotandWeb

Crescita del brand e del valore, ammodernamento dei vigneti, aumento della superficie per azienda: il Verdicchio si prepara, attraverso il suo Consorzio, a un tour de force promozionale.

verdicchioIn primo piano, tra le attività promosse dall`Istituto Marchigiano di Tutela vini (Imt) – 850 aziende per 16 denominazioni, rappresenta il 90% dell`export delle Marche – le azioni previste dalla nuova Ocm vino, in partenza a ottobre 2013, e dal PSR per il 2014 (complessivamente oltre 3 mln di euro di cui 1,9 mln solo per l`Ocm) e una campagna di spot radiofonici su tutto il territorio nazionale.

Dal 28 luglio sino al 7 settembre, per la prima volta il vino principe delle Marche (e il terzo bianco più esportato del Paese) sarà protagonista su Radio Rai con 660 passaggi pubblicitari per un`audience complessiva di 197,6 milioni di utenti.

Da ottobre, sarà poi la volta della promozione all`estero (circa il 50% delle vendite), con azioni specifiche nei primi due mercati di sbocco extraeuropei – Usa e Canada -ma anche in Cina e Giappone, per un vino che negli ultimi 10 anni ha aumentato il proprio fatturato del 455,6%, a fronte di una crescita delle bottiglie commercializzate del 138,5%.