Rai, scoppia il caso-assunzioni

Esposto del Codacons alla Corte dei Conti. Nel mirino il nuovo vice direttore vicario

twitter@SpotandWeb

Il Codacons ha presentato un esposto alla Corte dei Conti in merito ad alcune assunzioni in Rai.

raiSecondo l’associazione dei consumatori sono stati assunti numerosi dirigenti “senza alcuna pubblicita’, trasparenza e soprattutto imparzialita’” ed e’ stato sostituito “il vice direttore vicario con un elemento esterno alla Rai, proveniente da Telecom Italia Media/La7, societa’ che esula dall’ambito pubblicistico, a condizioni tra l’altro molto piu’ onerose rispetto al Contratto previsto per i dirigenti Rai”.

“Se confermati i fatti – sostiene il Codacons – appare chiaro che le regole per il reclutamento del personale, ispirate a criteri di trasparenza e imparzialita’, sarebbero state ampiamente disattese”.