Sabrina Ferilli: “Mi criticano per gli spot? Ma li fa il Premio Oscar Clooney…”

29

L’attrice romana si confessa in una lunga intervista a “Chi” in edicola domani

twitter@SpotandWeb

“Mi criticano perche’ faccio gli spot in Tv? Perche’, secondo loro, un’attrice impegnata non dovrebbe fare pubblicita’? Massi’ lo facciano pure. Pero’ io credo che finche’ Clooney vince gli Oscar e fa pubblicita’ o, che ne so, Banderas fa i biscottini, ecco io mi sento abbastanza…meglio: se lo fanno loro, a me non possono mica rimproverare nulla”.

ferilli

Cosi’ con la solita schiettezza venata da una punta di umorismo, Sabrina Ferilli risponde alle accuse di chi critica la sua scelta di girare spot pubblicitari nonostante sia una icona del cinema, anche impegnato.

L’attrice, protagonista femminile de “La grande bellezza”, il film di Paolo Sorrentino candidato per l’Italia la premio Oscar come miglior film straniero, si confessa in una lunga intervista a cuore aperto, pubblicata sul settimanale “Chi” in edicola da domani, mercoledi’ 9 ottobre.

L’attrice parla anche del successo ottenuto in televisione con la fiction “Baciamo le mani”: “Non ho mai pensato che la tv sia di per se’ screditante rispetto al cinema: e’ semmai il modo in cui facciamo entrambe le cose che puo’ esserlo. A oggi io sono fiera di non avere mai interpretato, a teatro, al cinema e in televisione ruoli che mi hanno creato imbarazzo”.

E a “Chi” l’attrice annuncia il suo prossimo impegno. “Da marzo saro’ in scena a teatro con la Commedia “Signori… le pate’ de la maison”. Molti mi hanno chiesto chi me lo faccia fare. Io me lo impongo per ragioni di disciplina e per spirito di sacrificio. E’ importante non renderti la vita troppo comoda. Sento il bisogno di trottare in maniera diversa, di riconquistarmi un rapporto che ogni sera deve essere perfetto, perche’ la gente che mi viene a vedere lasci il teatro felice”.

Infine, una nota di gossip: l’attrice romana commenta con una battuta anche i recenti gossip secondi i quali sarebbe in dolce attesa: “No, la pancia dipende dalla porzione di spaghetti in piu’ o in meno che mi concedo. Non fa niente, va bene cosi'” e non poteva mancare una dichiarazione sulla super Roma di Rudi Garcia: “Se vince lo scudetto, questa volta si deve spogliare Ilary Blasi…”