‘Tutta un’altra storia’: la Sardegna contro il Grana Padano: “Ha copiato il nostro claim”

63

L’assessore al turismo sardo: “Per consolarvi, vi manderemo del pecorino sardo”

twitter@SpotandWeb

E’ ‘guerra’ per l’utilizzo dello slogan pubblicitario ”tutta un’altra storia”. La Regione Sardegna denuncia il fatto che qualcuno ha copiato il proprio claim promozionale, lanciato lo scorso febbraio alla Bit di Milano, per attirare i turisti nell’Isola: ”Sardegna, tutta un’altra storia”.

claim

Nel mirino la pubblicita’ del Grana Padano che ripropone, ”sicuramente non in modo volontario” precisa l’assessore al Turismo Luigi Crisponi, lo stesso slogan.

Fatto sta che l’esponente della giunta Cappellacci ha inviato una lettera al Consorzio tutela Grana Padano, sottolineando come la nuova campagna pubblicitaria riporti uno slogan identico a quello scelto dall’assessorato regionale del Turismo. Crisponi invita la direzione dell’azienda, ”al fine di non generare confusione fra i messaggi promozionali, a ritirare la campagna di promozione cosi’ frettolosamente pubblicizzata, senza neppure i minimi approfondimenti, e chiaramente in contrasto con il codice di disciplina della comunicazione commerciale”.

”Certo della pronta rimozione su qualunque testata – conclude la lettera dell’assessore – onde evitare la trasmissione degli atti agli organi competenti, vi invito quale benevola ‘punizione’ a degustare alla prima occasione un buon pecorino sardo, meglio se accompagnato da un bicchiere di robusto Cannonau”.