Tv, dopodomani su Rai 2 parte l’esperimento-Porro

In onda ‘Virus’ dell’ex giornalista di La7 e Il Giornale. “Ma non paragonatemi a Santoro”

twitter@SpotandWeb

Nicola Porro approda su Rai2 e con lui l’informazione torna in prima serata sulla rete diretta da Angelo Teodoli. Da dopodomani parte, infatti, ‘Virus, il contagio delle idee’. Sei puntate tra luglio e agosto, prima dell’avvio della stagione autunnale, per raccontare e approfondire i grandi temi dell’attualita’.

porro”Non punto allo scontro delle idee, ma al loro contagio con un format nuovo – spiega Porro, dopo l’addio a La7 -, Una formula che mescola linguaggi televisivi diversi: talk, inchiesta, intervista”.

Ma guai a fare paragoni (ingenerosi per un deb o poco più) con Santoro. “Santoro e’ una roba a se’. E’ talmente un’altra cosa che e’ impossibile un paragone con lui. Perchè Michele e’ un grandissimo conduttore. E’ lui che fa il programma, al di la’ delle idee che ne sono alla base. E perche’ ‘Servizio Pubblico’ va in onda su La7 il giovedi’, mentre ‘Virus’, il mercoledi’”.

E a tal proposito, Porro, scherzando ma non troppo, lancia al direttore di Rai2 un avvertimento preventivo: “Che non venga mai in mente a Teodoli di spostare ‘Virus’ al giovedi’…”