Bayer e DLV BBDO insieme per il nuovo Lasoactive

249

E’ On air la nuova campagna di comunicazione di Bayer per il lancio di Lasoactive gel, farmaco di automedicazione innovativo, evoluzione dello storico Lasonil. Per farlo si affida alla creatività di D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO.
L’insight sottolinea che, davanti a piccoli traumi o dolori muscolari, le persone si dividono in due categorie: chi aspetta che il dolore passi da solo e chi si attiva potendo tornare rapidamente alle proprie attività quotidiane.
Split screen analogici tagliano in due l’inquadratura e ci raccontano simultaneamente i due comportamenti possibili. Sono, a seconda dei soggetti, le righe di un campo da calcetto e un palo d’illuminazione, o le vetrine di due negozi a mostrare allo spettatore da una parte chi aspetta e, dall’altra, chi invece si attiva.
A chiudere i soggetti sono la line “C’è chi aspetta e chi Lasoactive” e il passaggio dello storico camion brandizzato. Il jingle Lasoactive accompagna le scene e lo speaker.
Firmano la creatività il copywriter Luca Bartoli e l’art director Luca Menozzi, sotto la direzione creativa di Stefania Siani e Federico Pepe.
Produzione a cura di Alain Sanyas per Diaviva, regia di Olaf van Gerwen e fotografia Luca Robecchi.

AGENZIA D’ADDA,LORENZINI,VIGORELLI,BBDO
DIR. CREATIVA FEDERICO PEPE, STEFANIA SIANI
COPYWRITER LUCA BARTOLI
ART- DIRECTOR LUCA MENOZZI
DIRETTORE CLIENTI CHIARA NICCOLAI
ACCOUNT SENIOR GLORIA LEONESIO
AGENCY TV PRODUCER SIMONE BARBELLA
CASA DI PRODUZIONE DIAVIVA
PRODUCER ALAIN SANYAS
REGIA OLAF VAN GERWEN
DIRETTORE FOTOGRAFIA LUCA ROBECCHI
MUSICA ORIGINALE GIANCARLO COLONNELLO
MUSICA NUOVA VERSIONE QUIET PLEASE-FERDINANDO ARNO’
POSTPRODUZIONE EDI