Nuovi programmi tv, Mediaset ha 6 giorni per ingaggiare Telese

La trattativa tra il Biscione e il giornalista finora a La7 ristagna perché il suo agente vorrebbe piazzare a Cologno Monzese anche Fabio Volo, Geppi Cucciari ed Enrico Bertolino, rimasti senza contratto

twitter@g_santaniello 

Sei giorni: questo è il tempo che rimane a Mediaset per scippare Luca Telese a La7. Il 4 luglio, il Biscione ha dato appuntamento a giornalisti e inserzionisti per la presentazione ufficiale dei palinsesti del prossimo autunno. Non c’è tempo da perdere, quindi, per Piersilvio Berlusconi e company.

telese bn

Telese, secondo i piani di Cologno Monzese, dovrebbe essere il nuovo conduttore di Matrix. Fatto sta che la firma in calce al nuovo contratto non è ancora arrivata perchè l’agente del giornalista, Beppe Caschetto, vorrebbe inserire nella trattativa altri big che ha nella sua scuderia. A rivelarlo è il sito lanotiziagiornale.it.

“Caschetto ha sul groppone Fabio Volo, Geppi Cucciari, Enrico Bertolino, tutti rimasti appiedati dai palinsesti e quindi desiderosi di cambiare scenario”, rimarca il sito. Come finirà la trattativa? Un compromesso sembrerebbe la soluzione più a portata di mano.

Ma c’è, invece, chi è già al sicuro: su La7, è il caso di Corrado Formigli, che potrebbe essere premiato, sempre secondo le indiscrezioni de ‘La Notizia’, con una striscia a ridosso del tg di Mentana.

Sta di fatto che se Cairo perde Telese e ‘In Onda’ salta, chiederà gli straordinari a Lilli Gruber. Mentre su Mediaset, un’altra signora della tv dovrebbe tornare davanti alle telecamere: Cristina Parodi è in predicato di tornare a condurre il Tg5 delle 13.