NBA lancia la campagna “One Game One Love”

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato venerdì scorso la nuova campagna pubblicitaria dal titolo, “One Game One Love”.

La campagna viene lanciata in occasione degli NBA Global Games, una tra le più esaustive programmazioni di partite su territorio internazionale nella storia della lega.

Incentrato sulla capacità che da sempre caratterizza il basket di connettersi con i fan a livello mondiale, la campagna, che durerà per l’intera stagione, è progettata per comunicare l’amore condiviso per il gioco di paese in paese e attraverso le diverse culture. La campagna comprenderà sei spot televisivi, annunci stampa e online, e l’integrazione negli eventi internazionali di NBA.

Lo spot televisivo “One Game One Love” debutta per i fan internazionali in ciascuna delle otto città dei cinque continenti che ospiteranno le partite degli NBA Global Games che sono cominciate il 5 ottobre a Istanbul. La pre-season dei Global Games vede protagonisti i Chicago Bulls, i Golden State Warriors, gli Houston Rockets, gli Indiana Pacers, i Los Angeles Lakers, gli Oklahoma City Thunder, i Philadelphia 76ers e i Washington Wizards. Dopo il debutto in campo, gli spot saranno trasmessi in televisione in ben 43 paesi e 10 lingue all’avvio della stagione 2013-14 in ottobre e per tutta la durata del campionato.

Lo spot si apre su una sequenza di giocatori NBA e di tifosi intenti ad attuare i loro rituali pre-partita dando vita ad un crescendo emozionale. Alla fine, un pallone da basket viene alzato a simboleggiare l’inizio del gioco e un messaggio per gli spettatori appare: “E’ NBA . Ed è per tutti noi . One Game One Love “.

Durante gli NBA Global Games 2013, i giocatori di ciascuna delle otto squadre partecipanti indosseranno una speciale maglia “One Game One Love” durante tutte e otto le partite di pre-season.

La campagna “One Game One Love” sarà anche integrata nelle manifestazioni internazionali di NBA, che comprendono due partite di regular season a Londra e Città del Messico, NBA 3X, un torneo 3 contro 3 di pallacanestro unito ad attività di intrattenimento destinate a tutti gli appassionati, Basketball without Borders, il programma globale di sviluppo del basket realizzato in collaborazione con la FIBA che utilizza lo sport per creare un cambiamento sociale positivo. NBA ospiterà più di 125 eventi in 67 città e 27 Paesi nel 2013 .

Le partite e i programmi NBA vengono trasmessi in televisione ad un pubblico mondiale in 215 Paesi e in più di 40 lingue e la Lega ha costruito una delle più grandi comunità di social media nel mondo, con più di 455 milioni di fan e follower in tutto il mondo di NBA, delle squadre e dei giocatori.

Per la stagione 2013-14, gli NBA Global Games includono un totale di 12 squadre NBA che disputeranno 10 partite (otto di pre-season e due partite di regular season) in 10 città e sette paesi. Questo rappresenta il più alto numero di team NBA che giocheranno fuori dai confini americani in una sola stagione nella storia della lega.

Le otto partite pre-campionato durante gli NBA Global Games saranno le prime partite di pre-season ad essere disputate in Brasile e nelle Filippine, e nelle città di Bilbao, in Spagna e Manchester, nel Regno Unito. Ci saranno anche partite a Pechino, Shanghai, Taipei ed Istanbul. Al termine della stagione 2013-14, NBA conterà ben 148 partite (regular season e pre-season) in 20 Paesi in Europa, in America e in Asia dal 1978.