Nasce la nuova ASSOCOM

Definita oggi a Milano dall’Assemblea di ASSOCOM la nuova governance dell’associazione

assocomL’assemblea degli associati ha approvato oggi a Milano il nuovo statuto di ASSOCOM, dando inizio ad una importante fase di cambiamento dell’associazione all’insegna dell’innovazione e del rispetto.
Ecco gli elementi fondamentali del nuovo corso: valori condivisi; una visione più vicina all’Europa; capacità di rappresentanza trasversale di tutto il mercato delle aziende di comunicazione; una governance che favorisca la partecipazione; evoluzione della struttura delle Consulte, che favorisca interscambio e partecipazione; una nuova struttura di quote per andare incontro alle esigenze degli associati.
Le agenzie possono tornare ad essere competitive nel nostro Paese, recuperando il loro ruolo consulenziale, basato sull’esperienza e sul talento creativo. Per questo è necessario un cambiamento
strutturale del quale l’associazione vuole farsi esempio e motore. La chiave di volta di tale cambiamento è la coesione fra le aziende della comunicazione: solo lavorando insieme per obiettivi condivisi potremo proporci come interlocutori autorevoli e solidi ad un mercato globale sempre più complesso ed esercitare un ruolo significativo con gli stakeholder a livello nazionale ed europeo. Ed essere efficaci verso un pubblico che con l’avvento del digitale e dei social network ha la possibilità di interagire direttamente sulla percezione dei prodotti e delle marche e che ha mutato profondamente i suoi modelli decisionali.
Ma quali obiettivi si è data ASSOCOM per affrontare le sfide del futuro? Li esprime efficacemente un Manifesto, condiviso e sottoscritto oggi dagli associati.
ASSOCOM ha l’obiettivo di rappresentare e promuovere le aziende di comunicazione che, indipendentemente dalla loro dimensione e specializzazione, si propongono al mercato con un atteggiamento di professionalità e serietà, che ne determina la qualità.
Il principio che guida le aziende associate ASSOCOM, accomunandole tra loro, è il rispetto:
verso i clienti, attraverso ascolto, consulenza, indirizzo e la massima onestà intellettuale nella relazione. Le aziende associate mettono il loro tempo e le loro competenze al servizio degli obiettivi di business dei propri clienti, mai viceversa;
verso i collaboratori, perch