Suzuki annuncia il ritorno nella MotoGp

Dal 2015, il marchio giapponese sarà di nuovo in pista. E, per la serie una vetrina fa sempre comodo, si attende anche la Kawasaki

twitter@g_santaniello

Troppo difficile rimanere fuori da una vetrina del genere: la Suzuki tornera’ a gareggiare nel mondiale MotoGp dal 2015. Il marchio giapponese lo ha annunciato a margine dei test che sta svolgendo con il suo prototipo sul circuito di Barcellona.

RizlaSuzuki+[1]

Suzuki (vincitrice del titolo mondiale nella classe 500cc ai tempi di Barry Sheene, Kevin Schwantz e Kenny Roberts Jr) si era ritirata dalla classe regina nel 2011 per ridurre i costi in conseguenza della crisi economica.

La squadra che curera’ lo sviluppo del mezzo per il ritorno in MotoGp sara’ guidata da Davide Brivio, ex team manager di Valentino Rossi alla Yamaha, con il francese Randy De Puniet nel ruolo di collaudatore in sella alla moto 1.000 di cilindrata.

Resta invece ancora fuori dal mondiale MotoGp la Kawasaki, ritiratasi nel 2009. Ma non appena avrà la minima opportunità, c’è da scommettere che tornerà ad investire nel business dei Gran Premi.