“Per una finanza più facile da comprendere”

Sarà lanciata sul numero di luglio di Pagine Ebraiche, il giornale dell’ebraismo italiano, la campagna istituzionale di AcomeA, studiata da Unique per la nuova strategia di comunicazione.
La Società di Gestione del Risparmio, guidata da Alberto Foà, Giordano Martinelli, Roberto Brasca e Giovanni Brambilla, ha chiesto all’agenzia di uscire dai classici schemi della comunicazione finanziaria, realizzando una campagna che racchiuda i valori e la mission di AcomeA.

L’obiettivo è incrementare il livello di riconoscibilità del brand, creando curiosità intorno al nome utilizzando un linguaggio user friendly, più adatto ad avvicinare il target al mondo della finanza.
Unique ha deciso di puntare su una campagna multi soggetto, costruita su termini appartenenti alla sfera della gestione finanziaria e degli investimenti. Un concept accattivante e originale: parole apparentemente senza senso che finalmente tornano ad avere un significato comprensibile grazie alla “A” di AcomeA, la SGR che parla all’investitore a chiare lettere.
La campagna sarà diffusa attraverso la stampa tradizionale e online, sfruttando anche tutti i mezzi digitali, soprattutto i social network Facebook e Twitter, che rappresentano una componente importante della strategia di comunicazione multicanale di AcomeA.