Autostrade, la rivoluzione della pubblicità nelle aree di servizio

Arrivano i Ledwall Network, un media a tutti gli effetti con tanto di palinsesto editoriale. Inframezzato da spot

twitter@SpotandWeb

Ad Moving, la societa’ di “Autostrade per l’Italia” che si occupa della vendita e gestione di asset pubblicitari, ha lanciato il primo network di impianti Ledwall sulla rete autostradale italiana.

Si tratta di un’innovazione destinata a rivoluzionare il rapporto tra cliente e pubblicita’ sulle aree di servizio.

pannelli bnIl progetto e’ basato su 3 impianti a led di nuova generazione installati in Lombardia ed Emilia in altrettante Aree di Servizio, selezionate tra le piu’ grandi e con maggior numero di contatti.

Un quarto impianto verra’ installato a breve e il numero complessivo e’ destinato ad aumentare in modo da ampliare la copertura territoriale nazionale.

Il LedWall Network e’ un “media” a tutti gli effetti, con un palinsesto editoriale che si aggiorna ogni 6 minuti e che fornisce sui tabelloni 3,5 per 2,5 informazioni e aggiornamenti georeferenziati su meteo e traffico autostradale, alternati a spot e messaggi pubblicitari. Gli impianti sono attivi 18 ore al giorno, dalle 6 alle 24.

“Con questo progetto – spiega Francesco Delzio, presidente di Ad Moving e Direttore relazioni esterne, affari istituzionali e marketing di Autostrade per l’Italia – intendiamo potenziare i mezzi pubblicitari che offriamo ai nostri clienti e che consentono di intercettare gli oltre 900 milioni di contatti che ogni anno si sviluppano sulla rete del Gruppo. Con il Ledwall Network intendiamo, inoltre, inserirci nel settore del ‘digital advertising’ che e’ l’unico che sta facendo registrare un trend di crescita sul mercato dell’advertising in Italia”.