Arte, cucina e sesso: c’è già il caso editoriale dell’estate

235

Si tratta di ‘Io ti guardo’, ‘Io ti sento’, ‘Io ti voglio’, la trilogia erotica della debuttante Irene Cao. Protagonista, una restauratrice di Venezia. E un marketing che l’ha fatto diventare un successo già prima dell’uscita

twitter@g_santaniello

Se un libro di una scrittrice al debutto, che fino a qualche mese fa era ‘solo’ un’insegnante precaria con un dottorato in Storia antica che per sbarcare il lunario aveva fatto anche la barista, la hostess e la commessa, anzi, una trilogia a sua firma è annunciata come il caso editoriale dell’estate quando ancora non è arrivata in libreria e dell’estate, anche dal punto di vista meteorologico, non abbiamo avuto il benché minimo accenno, significa che ha potuto godere di un ottimo marketing.

irene cao

E così, mentre l’appuntamento in libreria è solo per dopodomani con il primo volume al costo di 5 euro, della trilogia erotica italiana pubblicata da Rizzoli si fa già un gran discutere.

‘Io ti guardo’ (pp 350) di Irene Cao vede protagonista Elena, restauratrice a Venezia, la sua citta’. L’arte, la cucina, l’amicizia, l’amore, e il sesso sono al centro di un viaggio senza limiti alla scoperta del piacere, dopo il successo delle ‘Cinquanta sfumature’ di E.L.James.

Che si tratti già di un successo lo dimostra (anche) il fatto che in uscita il 7 giugno a 3,99 euro c’è anche la versione in ebook del romanzo, inserito gia’ tra i top 30 della classifica generale e tra i top 20 nella categoria ”romanzi rosa”.

trilogiaIl libro verra’ presentato a Palermo sabato 8 giugno all’interno della rassegna ‘Una marina di libri’. Ma una versione light che contiene un estratto del romanzo e’ già scaricabile gratuitamente al link http://libreriarizzoli.corriere.it/Io-ti-guardo-versione-light/d

Elena e’ impegnata a riportare alla luce un affresco in un palazzo storico della Laguna. L’arte e’ tutto il suo mondo, e proprio di questo la rimprovera la sua amica Gaia che cerca di trascinarla ogni sera a una festa diversa. Ma lei preferisce la tranquilla amicizia con Filippo, che ha tutte le carte in regola per diventare il suo uomo ideale. Almeno fino a quando non conosce Leonardo, famoso chef di origine siciliana, inquilino indesiderato nel palazzo in cui lei sta lavorando. Insieme faranno un cammino iniziatico alla scoperta di tutti i sensi del piacere che ha una sola condizione: Elena non dovra’ innamorarsi di lui. Ma questo patto crudele e impossibile li costringera’ a fare i conti con una feroce verita’: non si puo’ combattere contro se stessi.

Originaria di Pordenone, dove e’ nata nel 1979, la Cao ha studiato Lettere Classiche a Venezia e attualmente vive in un piccolo paese del Friuli.

Il secondo volume, ‘Io ti sento’, uscira’ il 19 giugno e il terzo, ‘Io ti voglio’, il 10 luglio. La trilogia e’ in corso di traduzione in Spagna, Germania e Brasile. Proprio come conviene a un successo (o a un ‘caso’) già prima del suo battesimo.