I vaffa di chi vuole i bavagli non fermano la libertà di stampa

Si celebra oggi la ventesima Giornata mondiale della libertà di stampa.

Come avrebbero potuto lasciarsi sfuggire un’occasione simile gli attivisti di Reporters Sans Frontières, organizzazione non governativa che ha come obiettivo proprio quello della difesa della libertà di stampa?

libertàStampa

Per celebrare questa giornata hanno affisso in alcune fermate della metropolitana di Parigi degli enormi poster in bianco e nero in cui sono raffigurati leader internazionali del calibro di Putin, Ahmaninejad e Assad, in pose irrivirenti realizzate con un fotomontaggio.