Fiorucci: nuovo flight della campagna sulla corruzione

Brand Frame FiorucciDopo la messa on air in TV del formato insolito da 90” – il giorno successivo alle elezioni – oltre ad una campagna digitale integrata con l’utilizzo delle principali piattaforme social, dal 21 aprile al 4 maggio parte un nuovo flight dell’innovativa campagna Fiorucci sulla “corruzione”, firmata da McCann WorldGroup Italia.
Saranno oltre 1.600 gli spot on air su tutte le emittenti nazionali e le principali satellitari.

Questa volta la messa in onda vede spot da 15”, con protagonisti i prodotti Fiorucci, in tre soggetti diversi: la nuova linea Q.B. di salumi affettati pronti da gustare, dove le confezioni passano tra le mani di pochi privilegiati e di contrabbandieri; la mortadella Suprema, che vede un’indagine per perseguire chi ne ha fatto un uso criminoso e la mortadella Suprema nel formato a pallina, dove le originali confezioni vengono nascoste e trafugate.
“Il sapore di Fiorucci è un diritto di tutti. Fiorucci: a ognuno la sua fetta”.

La campagna incentrata su un caso di grande attualità, è il primo fenomeno in Italia di campagna pubblicitaria in stile “mockumentary”, ovvero un documento che con il pretesto di essere tutto inventato, finisce per dire più verità di un’inchiesta, prendendo spunto con estrema lucidità e ironia da scandali e vicende legate a fatti di corruzione che si susseguono nel nostro Paese… Ma questa volta le tangenti hanno la forma ed il sapore di un’irresistibile tentazione: i salumi.

Una campagna che ha anche scatenato la rete, ottenendo più di 2.300.000 visualizzazioni sul canale Youtube e decine di migliaia di like e condivisioni sulla pagina di Facebook “Potere e Salumi”.

Con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori hanno lavorato il direttore creativo e art Gaetano Del Pizzo con la copywriter Francesca Pagliarini. Per il film, prodotto dalla Mercurio Cinematografica e girato in tre giorni tra Milano e provincia, il team creativo si è avvalso della regia di Nico Perez Veiga (talento argentino, pluri-premiato a Cannes).

Pianificazione a cura di ZenithOptimedia.