Parte a Monza il bando ‘Cre-Attivi’: sostegno a imprese creative

72

Opportunità anche per i pubblicitari

camera-commercio-monza-brianza[1]E’ partito oggi il bando ‘Cre-Attivi’, promosso dalla Camera di commercio di Monza e Brianza che ha stanziato 250 mila euro per sostenere le giovani imprese e gli aspiranti imprenditori nei settori culturali e creativi della Brianza, compresi quelli impegnati nei settori della pubblicità e della comunicazione.

Il bando si colloca all’interno della linea strategica ‘Innovazione e Impresa’ del Distretto Culturale Evoluto che vede come capofila la Provincia, uno dei sei distretti sostenuti dal progetto ‘Distretti culturali’ ideato e realizzato da Fondazione Cariplo.

Il bando ‘Cre-Attivi’ e’ rivolto ad aspiranti imprenditori e piccole e medie imprese iscritte nel Registro Imprese dell’ente camerale monzese a partire dal 1 gennaio 2012 e che operano o intendano operare nei settori ad alto contenuto culturale, creativo e innovativo: media e industrie culturali, servizi creativi (design, architettura e ingegneria, fotografia, informatica, pubblicita’ e comunicazione), attivita’ culturali ed artistiche, Ict, tessile-moda-abbigliamento e accessori con alto grado di innovazione, creativita’ e attivita’ ad alto contenuto creativo (wedding planning, event management, flower design, garden design, cake design, food design, style coaching).

L’agevolazione che potra’ essere concessa con l’iniziativa ammonta complessivamente per azienda in un contributo in conto capitale pari al 50% delle spese riconosciute ammissibili. Gli investimenti proposti dovranno avere un valore pari o superiore a 5 mila euro. Il contributo massimo concesso e’ di 20 mila euro. Le domande di contributo potranno essere presentate dal 15 aprile al 15 luglio.