Nuova campagna primavera estate per Rifle

La nuova campagna primavera estate Rifle ha il sapore di un ritorno alle origini alla ricerca dell’anima più autentica del marchio, genuinamente votata al denim.

Lo shooting è ambientato in un loft industriale in un’area storica di Milano, quella dei Navigli: un set minimal ed essenziale che mette al centro della scena l’heritage del brand, il jeans.
Il denim è protagonista in ogni scatto: t-shirt e blue-jeans delave’ per lui, hot short e salopette per lei.
L’autore delle immagini è un giovane fotografo di talento, Paolo Zerbini, mentre gli interpreti sono i modelli Michael Liboni, l’italiana Bianca Vitali e, in segno di continuità con la campagna precedente, Giulio Fratini, esponente della terza generazione della famiglia che ha creato Rifle e ambasciatore del brand.
I tre belli, giovani e spensierati scelgono il jeans come espressione autentica del proprio modo di essere, un vero e proprio manifesto della voglia di indipendenza e libertà al di fuori dagli schemi e delle mode.

Le immagini sono supportate da un video che racconta i retroscena più divertenti della campagna, realizzato dalla casa di produzione Malandrino Film.