Movincom sceglie lo street marketing con T21

Il Consorzio Movincom ha deciso di pianificare la sua ultima campagna con T21 scegliendo lo street marketing per far conoscere Bemoov, il servizio di Mobile Payment, basato su un sistema di offerta che mette a disposizione molteplici soluzioni multipiattaforma e multicanale a seconda dell’esigenza del singolo cliente (esercenti, retailer, Pa, TPL…).
Torino è stata testimone si una iniziativa legata all’utilizzo di iTelePark, l’applicazione Telepark, che abbinata al servizio Bemoov, trasforma l’iPhone in un parcometro digitale.
In pieno stile guerrilla, vestiti “in divisa” i promoter hanno recitato la parte dei controllori della sosta, lasciando su tutte le auto parcheggiate all’interno delle strisce blu gli appositi flyer e attaccando in punti strategici dei particolari adesivi che, sfruttando l’elettrostaticità, non rovinano le superfici sui quali vengono applicati.
La creatività del flyer richiamava il «gratta e sosta» sia per la grafica, sia perché per poter scoprire il nome dell’applicazione bisognava effettivamente grattare la parte centrale dell’immagine, mentre il messaggio sull’adesivo elettrostatico rimandava agli altri servizi di mobile payment offerti da Bemoov.
La scelta dello street marketing ha permesso di presenziare in aree con alta presenza di passanti e di raggiugere così il target di utenti che utilizzano abitualemente gli smartphone.
T21 ha curato le fasi della campagna fianco a fianco del cliente, dalla gestione al monitoraggio finale.
Questa comunicazione unconventional rientra nelle molteplici attività dell’outdoor advertising che AMMandmore.com propone per soddisfare le esigenze dei clienti riuscendo a superare le barriere del marketing tradizionale garantendo un effetto WOW e degli ottimi risultati.
Movincom è un consorzio che raggruppa e rappresenta realtà commerciali, aziende ed enti interessati ad attivarsi sul
fronte del pagamento di beni e servizi tramite telefono cellulare. Ha sviluppato uno standard per i pagamenti via
mobile Bemoov.it, che permette a tutte le aziende aderenti al consorzio di ricevere pagamenti effettuati da telefono
cellulare, dispositivo “mobile” per eccellenza. Un sistema che semplifica il processo d’acquisto per mezzo di
applicazioni dedicate o attraverso lettori di QR code specificatamente creati per permettere il pagamanto tramite
smartphone (buybemoov.it).