A Freedot è affidata l’anima digitale del Gruppo l’Espresso

Sono made in Freedot il nuovo logo la Repubblica.it oltre alla campagna pubblicitaria per il lancio del nuovo applicativo Repubblica Mobile e il marchio la Repubblica+, l’applicazione che permette di scaricare su iPad le versioni digitali delle edizioni locali e gli allegati di la Repubblica.

Freedot è un’agenzia di comunicazione che si contraddistingue per il suo carattere dinamico e sempre attento alle nuove tecnologie e agli sviluppi del mercato digitale. Proprio per questi motivi – e alla luce degli ottimi risultati ottenuti con la campagna ADV per il lancio di Velvet nell’autunno del 2005 – il Gruppo l’Espresso ha incaricato l’agenzia di studiare il restyling del logo di la Repubblica.it e il progetto la Repubblica+.

Il Gruppo L’Espresso, leader nell’editoria, ha voluto quindi affidare a un’agenzia specializzata nella comunicazione sui nuovi device, il restyling del brand di Repubblica.it, il sito di informazione on line più visitato in Italia, fiore all’occhiello del gruppo.
la Repubblica.it è il sito che dal 14 gennaio 1997 rappresenta la versione online dello storico quotidiano nazionale e che, proprio negli ultimi anni, è andato sempre più diversificandosi rispetto all’offerta cartacea del Gruppo, grazie ai suoi contenuti in real time e agli aggiornamenti in diretta.

“Con il Gruppo l’Espresso – sostiene Simona Sansonetti – abbiamo accettato la scommessa di occuparci del brand di Repubblica.it, un aspetto molto delicato e importante per un prodotto editoriale. Freedot è stata apprezzata e scelta per aver saputo utilizzare le giuste leve di comunicazione per il web in modo nuovo ed efficace, senza snaturare l’immagine di un media così ben posizionato”
“Attualmente – prosegue Massimo De Maria – la nostra agenzia è impegnata nell’ideazione e sviluppo della campagna pubblicitaria in uscita il 18 giugno 2011 per il lancio di Repubblica Mobile, un nuovo applicativo che porterà i contenuti cartacei di Repubblica e breaking news, video e fotogallery di Repubblica.it su tutti i dispositivi cellulari. La campagna di comunicazione è stata concepita per informare i lettori di quotidiani sulla possibilità di utilizzare la nuova Repubblica Mobile sul proprio telefonino, un dispositivo che consente di avere sempre a portata di mano il meglio dell’informazione dal cartaceo e dal web.”