Saatchi & Saatchi Italia firma la campagna per il lancio europeo della nuova Toyota Auris Hybrid

Saatchi & Saatchi Italia ha ideato la campagna di comunicazione integrata per il lancio europeo della Nuova Toyota Auris Hybrid.
Per l’agenzia si tratta di un’importante riconferma, infatti proprio l’Italia aveva già curato per Toyota Motor Europe il lancio europeo della Nuova Yaris.

La Nuova Toyota Auris Hybrid rappresenta una vera innovazione. Fino ad ora, infatti, chi cercava un’auto era obbligato a scegliere il diesel o la benzina. E proprio quando tutti sono rassegnati ad avere una sola scelta, con la Nuova Toyota Auris Hybrid, Toyota offre a tutti un’altra possibilità. Grazie alla motorizzazione Full-Hybrid, infatti, tutto cambia. Oggi siamo liberi di scegliere i consumi e le emissioni più basse della categoria e anche di respirare un’aria più pulita. Questo radicale cambiamento è alla base del concept di campagna tradotto nel payoff italiano “L’alternativa all’Auto”.

Oltre all’Italia, la campagna di lancio che prevede vari edit TV, campagna stampa e banner, sarà pianificata – con diversi piani di comunicazione – in vari paesi dell’area EMEA.

Giuseppe Caiazza, Amministratore Delegato Saatchi & Saatchi Italia e Head of Automotive Business per l’Europa – commenta così: “Ancora una volta l’Italia contribuisce in maniera significativa allo sviluppo del brand Toyota in Europa con una campagna concepita e prodotta in Italia e realizzata lavorando in maniera integrata con un team di lavoro internazionale. Un bellissimo esempio di come la nostra creatività sia più che mai apprezzata e riconosciuta in tutto il mondo”.

A firmare il film e il concept sono Luca Lorenzini e Luca Pannese, anche direttori creativi per questo progetto insieme a Jason Romeyko e Agostino Toscana (Direttori Creativi Esecutivi)

Head of TV Raffaella Scarpetti, Producer Erica Lora Lamia e Sabrina Sanfratello. Art buyer: Rossana Coruzzi.

Il film internazionale è stato realizzato a Barcellona da Akita. Regista Xavier Mairesse. DOP Glynn Speeckaert.

Le foto della campagna stampa sono di Olaf Hauschulz, Ag. Ilary Bradford + Associates.

La cover della canzone “Macarena” è stata realizzata da Sing Sing.

In Italia il piano mezzi, curato da Media Club, prevede tv, cinema, stampa quotidiana e periodica, radio, campagna banner e brandizzazione del canale YouTube, affissioni e spazi multimedia sul circuito Grandi Stazioni, Italo e Alitalia.

Alla campagna stampa italiana hanno lavorato Massimo Paternoster, anche copywriter per i radio, e Anselmo Tumpic. Per l’Italia è stato fatto anche uno scatto aggiuntivo ad hoc da Boudewijn Smit, Ag. Doc Artist Milano.

Sempre per l’Italia il web, che include formati display e rich banner ha visto impegnata la coppia creativa Leonardo Cotti (copywriter) e Francesco Mazzone (art director), e i web designer Ilaria Agresta e David Denni, tutti supervisionati da Manuel Musilli.

Supporting creative team: Tommaso Zago, Davide Vismara, Giulio Frittaion, Federico Angelieri, Alessandro Dante, Edoardo Loster, Francesca Risolo, Luca Aloe e Riccardo Gianangeli.