Publicis Italia realizza la campagna di Imagine Onlus

Publicis Italia firma pro bono la nuova campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite SMS solidale di IMAGINE – Improving Medicine And Growing International Networks of Equality, Onlus fondata nel 2005 da Ignazio Marino per promuovere il diritto alla salute e la riduzione del divario nell’accesso alle cure tra i Paesi ricchi e quelli poveri.

Dal 7 al 27 gennaio, con un SMS al 45508 è possibile sostenere il “Progetto Nascere” con cui l’Associazione intende realizzare un ospedale per assicurare cure mediche adeguate a mamme e bambini del distretto di Ituri, regione della Repubblica Democratica del Congo con il più alto tasso di mortalità neonatale e infantile del mondo.

In un mondo affollato come quello degli annunci sociali che chiedono fondi per una buona causa, quello ideato da Publicis mira a distinguersi dapprima incuriosendo il lettore, poi facendolo ragionare quindi emozionare.
Ed è per questo, per creare un piccolo cortocircuito mentale che spinga a interessarsi ai contenuti della campagna, che il team creativo ha scelto di sostituire alla consueta immagine positiva della cicogna quella di un avvoltoio che vola tra cupe nuvole e regge nel becco un bimbo in fasce.
Un’immagine cruda per un pensiero forte.
Completa il messaggio l’headline “In Congo, il primo giorno di vita di un bambino spesso è anche l’ultimo”.

Il team di Publicis che ha lavorato alla campagna, declinata offline (stampa, video, radio) e online (banner), è composto da Alessandra Romani, Copywriter; Alexandra Todero, Art Director; Anna Chiara Iampiconi, Account Supervisor. La direzione creativa esecutiva è di Cristiana Boccassini e Bruno Bertelli.

La Casa di Produzione è Les Enfants Pictures. Executive Producer: Renato Biancardi, regia di Veronica Mengoli, modellazione e animazione 3D Metaphyx: Luca Saviotti.
Lo speaker è Alessandro Rigotti, la produzione Audio SUONI. Musica di Riccardo Cimino.
Color Grading BAND. Editor: Samuele Schiavo