Nasce Valdelsa WebTv

133

Una web tv di area, un nuovo strumento di comunicazione più diretto e più vicino ai cittadini, per dare voce a un territorio in continua evoluzione e trasformazione e sempre più aperto alle politiche integrate. Si presenta così Valdelsa WebTv, www.valdelsawebtv.it, esempio di integrazione territoriale che trova pochi simili in Italia, sul fronte della comunicazione via web, e che, partendo dall’esperienza positiva di ColleTv – webtv istituzionale del Comune di Colle di Val d’Elsa attiva dal dicembre 2010 – si estende ora ai Comuni di Poggibonsi, Radicondoli e San Gimignano. Il progetto è promosso e coordinato dalla Cooperativa Kiné di Colle di Val d’Elsa, che sta già curando le dirette streaming dei consigli comunali nelle quattro realtà valdelsane che hanno aderito all’iniziativa. Oltre alle sedute, la web tv di area sarà utilizzata per altre forme di comunicazione con i cittadini, dalle videolettere agli spot on su temi e appuntamenti specifici.

Valdelsa WebTv punterà ad avvicinare ancora di più i cittadini alla vita amministrativa in maniera semplice, diretta e meno formale rispetto ad altre forme di comunicazione. Grazie alla rete e alla sua immediatezza sarà, infatti, più facile per le amministrazioni comunali interagire con il territorio, attivando un ulteriore canale di comunicazione attraverso il quale raccogliere suggerimenti, proposte e idee che contribuiranno a far crescere tutta la Valdelsa.

La nascita di una webtv di area viene salutata positivamente dai sindaci dei Comuni coinvolti. “Valdelsa WebTv – commentano Paolo Brogioni, Lucia Coccheri, Emiliano Bravi e Giacomo Bassi, primi cittadini di Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi, Radicondoli e San Gimignano – consolida quell’integrazione territoriale sulla quale stiamo investendo, da diversi anni, in numerosi settori, con l’obiettivo primario di sviluppare la nostra zona ottimizzando le risorse a disposizione e tenendo conto delle esigenze dei cittadini che vivono e lavorano sui nostri territori e che sono i primi a chiedere politiche integrate che rendano più fruibili i servizi. Attraverso questo progetto sarà possibile utilizzare le nuove tecnologie per estendere e potenziare la comunicazione sulle iniziative, i progetti e le opportunità che il territorio offre in diversi settori, sviluppando una crescente interattività tra cittadini ed enti locali, in maniera sempre più responsabile e trasparente”.

La programmazione unirà il profilo istituzionale e quello culturale della webtv, con contenuti trasmessi in diretta, programmati secondo un calendario predefinito o anche su richiesta, attraverso l’accesso all’archivio. Per quanto riguarda l’ambito istituzionale, saranno trasmesse le sedute dei consigli comunali e ci sarà uno spazio a disposizione del sindaco, degli assessori e dei responsabili dei diversi servizi per presentare le loro attività e le novità che riguardano i cittadini, interagendo direttamente con loro attraverso le videolettere. Sui siti dei quattro Comuni coinvolti saranno presto attivati anche i link diretti di collegamento con il portale www.valdelsawebtv.it, già attivo, per agevolare l’accesso di cittadini e utenti al nuovo strumento di comunicazione.