Libro AUSED: Riorganizzazione e ICT – Una nuova sfida per i CIO

105

Dopo “I processi di cambiamento dell’ICT”, settimo volume della collana “I libri di AUSED” proposto lo scorso anno, torna l’iniziativa dell’associazione italiana dei CIO con un nuovo volume sempre a cura di Luigi Pachì, questa volta intitolato “Riorganizzazione e ICT – Una nuova sfida per i CIO”.

Scrive nella sua introduzione Erminio Seveso, presidente AUSED: «Credo che questo “Riorganizzazione e ICT – Una nuova sfida per i CIO” rappresenti a tutti gli effetti la summa di un ulteriore anno piuttosto complicato per le aziende, che si aggiunge a quelli che lo hanno preceduto. Anche se, va detto, alcuni cenni di ripresa sono stati messi in evidenza da Gartner, a cavallo tra fine novembre e dicembre dello scorso anno. Gartner ha infatti valutato le previsioni per il mercato mondiale della spesa in infrastrutture IT da parte delle aziende e le previsioni per questo 2013, appena aperto, che sono di un incremento del 2,3 per cento rispetto ai 2,603 trilioni di dollari previsti per il 2012… Noi di AUSED speriamo ovviamente in questa crescita e, nel frattempo, vi proponiamo nelle prossime pagine tutte le relazioni della scorsa annata, curate come sempre da Luigi Pachì.»

Più nello specifico i titoli che si vanno ad approfondire in questo libro sono i seguenti: Applets vs. Application software: strategie d’utilizzo e sistemi di gestione e controllo; Nuovi Orizzonti Tecnologici: un’opportunità per le Aziende Farmaceutiche (e non solo…); Il documento informatico, le firme elettroniche e la PEC (posta elettronica certificata); Unicità del dato: sfida complessa, ma vero valore per il business; SAP – Cloud & Social; ICT sourcing: dall’outsourcing al cloud; L’IT al servizio della riorganizzazione aziendale in tempo di crisi; IBM Discovery Day; I sistemi ERP e l’adozione del Cloud; Identity Management Vs. Accesss Governance; Aggiornamento normativa licenze d’uso; La sfida della complessità.

Per richiedere gratuitamente il libro nella versione pdf scrivere alla segreteria AUSED, aused@aused.org, oppure compilare l’apposito form sul sito www.aused.org.