Renato Sarli ti saluta così

di Renato Sarli

Maurizio, tu sei una delle più belle persone che abbia conosciuto. Non ho trovato parole in questi giorni, perché non mi sembra vero quello che è accaduto. Vorrei trovarne una, una sola e forse, questa parola è stima.