Un saluto da Fabio Le Pera

di Fabio Le Pera

Nella mia vita ho dovuto dire addio a molte, troppe, persone. Forse questo è l’aspetto più brutto della vita.
Come molti colleghi/amici/soci affermano è dura immaginare una TP senza di te.
Come avrei fatto senza di te alla mia prima convention di TP, ero il nuovo, il pivellino della situazione e nessuno mi dava retta ma tu hai reso tutto facile…mi sei venuto incontro…mi hai chiesto chi ero, da dove venivo, di cosa mi occupavo…ed io intimorito perchè avevo vicino il direttore generale a cui davo del lei…e tu??…”Guarda che qui sei in famiglia, e non penso che a casa tua dai del lei a tuo padre”…come potrò mai dimenticare queste parole…chi potrà mai dimenticarti.
Arrivederci.