Il Buono che c’è in Tra

Tra un impegno e l’altro accade che la vita quotidiana ci porti a dimenticare di compiere buone azioni. Se il lavoro, la spesa e il viaggio in autobus ci stressano e ci distraggono ecco allora che Tra, lo snack dolce e salato di Galbusera, si fa “sponsor” delle piccole e grandi buone azioni che ogni giorno possono migliorare il nostro modo di vivere.

L’originale attività di sensibilizzazione ruota intorno al minisito www.tradolceesalato.it e alla nuova sezione dedicata a “Il buono che c’è in Tra”. Qui sono promosse 100 buone azioni che si possono fare tra un impegno della giornata e un altro. Un aiuto a comportarsi bene viene anche dai social media: su Facebook l’applicazione Facebook Angels permette di “vegliare” sui propri amici proteggendoli dalle cattive abitudini proprie del mezzo (come la tendenza al “tagging compulsivo”); mentre su Foursquare le buone azioni conquistano l’attenzione degli utenti palesandosi a ogni check-in fatto nei posti deputati a compierle.

La bontà di Tra si manifesta inoltre in un concorso che, attraverso l’acquisto di un prodotto della linea Tra, permette di vincere, fino al 26 novembre, 6 forniture di Tra direttamente sul minisito con modalità instant win e di partecipare all’estrazione finale di un viaggio di una settimana in Marocco per due persone. Il tour consentirà non solo di scoprire le meraviglie delle antiche città imperiali (da Casablanca a Fes, da Rabat a Marrakech) ma anche di conoscere un importante progetto di Ai.Bi – Associazione Amici dei Bambini a Rabat, che riceverà grazie a questa operazione un contributo da Galbusera.

Infatti, attraverso la campagna attivata su Twitter, ogni buona azione Tra può essere retwittata dagli utenti del social media, contribuendo a far raggiungere, un euro alla vota, la cifra che Galbusera intende devolvere ad Ai.B – Associazione Amici dei Bambini a sostegno del centro Lalla Meriem, nella capitale marocchina, in cui sono ospitati 150 bambini abbandonati da 0 a 6 anni. I vincitori del viaggio avranno la possibilità di visitare il centro, diventando così “ambasciatori” del progetto: un’importante esperienza che arricchirà di senso la vacanza, rendendola veramente indimenticabile.
Le 100 buone azioni TRA sono infine raccolte in una vera e propria guida cartacea, distribuita tra maggio e ottobre nel circuito Promocard e nelle attività di sampling in programma nei centri delle grandi città (Bologna, Bari, Milano, Roma e Torino) e nel Circuito Centostazioni. In particolare, in quest’ultima location sono allestiti spazi dedicati con percorsi contestualizzati di buone azioni da praticare proprio in stazione.
L’attività è stata realizzata in collaborazione con NowAvailable.