Prima campagna Out of Home italiana con tecnologia NFC

40

Kinetic con Maxus e Coty per il lancio del nuovo profumo Calvin Klein Encounter realizza la prima campagna Out of Home in Italia con NFC (Near Field Communication), una tecnologia mobile che permette ai fruitori di immergersi in un mondo di contenuti nascosti.
Grazie a Telecom Italia, partner dell’operazione che sta introducendo nel mercato italiano questa tecnologia, da ieri fino ai primi giorni di novembre CK Encounter farà vivere un’esperienza interattiva e mai sperimentata prima ai cittadini milanesi svelando altri contenuti rispetto a quelli visibili sul manifesto pubblicitario.
Tutti gli smartphone abilitati con NFC, se avvicinati al microchip posto nella creatività di 15 pensiline scelte strategicamente nelle vie più centrali di Milano, potranno avere accesso immediato alla landing page realizzata da H-Art e vedere lo spot CK Encounter.
La nuova campagna per il profumo maschile Calvin Klein Encounter, il cui testimonial è Alexander Skarsgård, sarà on air in concomitanza del convegno “NFC & Mobile Money Summit” che si terrà a Milano dal 22 al 25 ottobre. 
“La tecnologia NFC rappresenta la nuova frontiera della comunicazione wireless senza barriere e siamo fieri di essere i primi in Italia ad utilizzarla in Out of Home – dichiara Alessandro Mombelloni, Presidente e Amministratore Delegato Kinetic Italia – La campagna CK Encounter rappresenta il secondo esempio, dopo Acquaworld, a dimostrare la perfetta e vincente sinergia fra Out of Home, Mobile e Web basata sulla creazione di engagement dando contenti utili agli utenti.”
La campagna di lancio, partita il primo di ottobre grazie alla pianificazione televisiva multicanale ideata da Maxus, è stata supportata da una presenza digital sui portali di informazione e di moda, oltre ad una copertura sulla stampa, sulle principali testate maschili, di moda e sui quotidiani nazionali.
“La velocità di sviluppo della tecnologia è diventata tale che essere beta tester diventa sempre più importante – dichiara Alessandro Campanini, Amministratore Delegato Maxus Milano – Vuol dire acquisire un vantaggio competitivo per se stessi e per i propri clienti. Questa attività di test è un esempio evidente di come Maxus cerchi di coprire questo ruolo per i propri clienti.”