The Beef, OroCash e Renato Pozzetto

E’ proprio con il verso di Renato Pozzetto che il Gruppo OroCash sbarca sulle tv nazionali con la campagna ideata dall’agenzia di Spadacini.
Da domenica saranno on air 2 spot nei quali, attraverso brevi commedie “casalinghe”, Renato Pozzetto fa scoprire a suo figlio Giacomo com’è semplice realizzare i propri desideri scegliendo di convertire il proprio oro in contanti da Orocash, il leader indiscusso nel settore dell’acquisto di oggetti preziosi e gioielli in oro, argento e diamanti.
Si tratta di una campagna che richiama uno stile che ha fatto la storia della pubblicità, il Carosello, dove si raccontano storie quotidiane con una buona dose di ironia. Infatti dopo aver vagliato una serie di testimonial potenziali è stato
scelto uno dei personaggio più carismatici del cinema italiano. La partecipazione di suo figlio Giacomo rende questa commedia a episodi ancora più veritiera e al contempo comica.
I principali obiettivi della campagna sono quelli di creare una forte brand awarness e di segnare un confine tra Orocash e la miriade di concorrenti.
Infatti in un settore discusso come quello dove Orocash è leader assoluto, è importante per il pubblico capire che rivolgendosi al marchio nato oltre 12 fa in Lombardia si affida a chi ha fatto della serietà e della trasparenza due pilastri
su cui basarsi.
In chiusura degli spot infatti, Pozzetto recita il claim “tanto per non sbagliare”.
Per la creatività, The Beef si è avvalsa della collaborazione di Claudio Botta e Antonio Briguori.
La casa di produzione è Mug Film, di Isabella Spadacini
La regia è di Dante Cecchin, la pianificazione è stata curata da OMD.