Restyling per il sito di AIDA Partners Ogilvy PR

E’ online, totalmente rinnovato, il sito internet di Aida Partners, agenzia di relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa affiliata al network internazionale Ogilvy PR.
Il sito è stato ripensato, ridisegnato e reingegnerizzato dalle fondamenta, Si può parlare, pertanto, di un sito nuovo a tutti gli effetti, studiato non solo per dare conto dell’evoluzione intervenuta nella struttura d’Agenzia, nei servizi di consulenza e nelle partnership di prestigio che “fanno rete” con Aida Partners, ma anche per integrare gli strumenti per la gestione dinamica dei contenuti e l’accesso ai canali social dell’Agenzia (si parte con Twitter e Facebook).
Il nuovo sito di Aida Partners Ogilvy PR risponde al compito di offrire, nel modo più immediato e razionale, tutte le informazioni utili a restituire al visitatore un’istantanea sufficientemente nitida e dettagliata dei servizi, della filosofia e del modus operandi dell’Agenzia. Per questo motivo, la struttura del sito è stata modellata intorno ai concetti cardine di accessibilità, interattività e completezza dei contenuti.

Accessibilità
La navigazione all’interno del sito è stata resa più agile e intuitiva. La Home Page del sito è stata disegnata sullo stile dei portali web, affiancando la classica barra del menù che rimanda alle sezioni Chi Siamo, Cosa Facciamo, Partner, Clienti, Case History e Contatti, con dei box che, a rotazione, evidenziano notizie, eventi, case history, photo gallery e contenuti multimediali selezionati dall’Agenzia. Tra i box è collocata anche la finestra dedicata a Twitter, che offre la possibilità di seguire il flusso dei tweet postati dal team di Aida Partners Ogilvy PR.
Nel nuovo sito, inoltre, è possibile raggiungere i contenuti di interesse seguendo più percorsi. Oltre alla citata barra del menù nella home page, infatti, ogni pagina mette a disposizione di chi naviga l’elenco dei link nella sidebar e la mappa del sito posizionata a piè di pagina.
Per la sezione Cosa Facciamo, dove sono stati raggruppati per aree omogenee i servizi offerti dall’Agenzia, è stata creata, invece, una pagina di accesso ad hoc che ospita una rappresentazione grafica “ad albero” utile a orientarsi tra le sotto-sezioni.

Interattività
Con il restyling, il sito web di Aida Partners Ogilvy PR acquisisce una connotazione dinamica di comunicazione attiva, proponendo quotidianamente news, idee e punti di vista riguardanti il mondo della comunicazione e del marketing.
Un team dedicato di 6 persone (una per team di lavoro) curerà i contenuti di quest’anima interattiva del sito, strutturandola e adattandola in tempo reale sulla base delle “derive” della comunicazione.

Completezza dei contenuti
Dal punto di vista dei contenuti istituzionali, il restyling del sito è stato finalizzato a presentare, in modo sintetico ma completo, l’Agenzia, il suo approccio alla consulenza di marketing e comunicazione, le competenze specialistiche di cui dispone, sia internamente sia attraverso consolidate partnership con organizzazioni e interlocutori di prestigio, e i bouquet di servizi che mette a disposizione dei clienti.
Pur nella concisione imposta dal web, il sito di Aida Partners Ogilvy PR si fa carico sia di contestualizzare le soluzioni e gli strumenti che propone alle esigenze concrete del cliente, sia di rendere comprensibili ai “non addetti ai lavori” classificazioni altrimenti ostiche quali, ad esempio, Public Affairs, Crisis Management, Marketing non convenzionale e Media Training.
“Il restyling del sito nasce dall’esigenza di mostrare a tutti il lato dinamico del nostro lavoro con cui ogni giorno anche noi facciamo i conti. Abbiamo quindi deciso di costruire un sito che sia consultabile ogni giorno e che diventi un punto di riferimento per tutti gli appassionati di Comunicazione e di Marketing a caccia di informazioni serie, notizie curiose e idee inaspettate. – dichiara Marco Delle Donne, Amministratore Delegato di Aida Partners Ogilvy PR. “La progettazione del nuovo sito ha coinvolto le risorse interne dell’agenzia in un lavoro di squadra destinato a proseguire e, senza alcuna presunzione, direi che il risultato trasmette fedelmente la passione che mettiamo nel nostro lavoro.”