IlSole24Ore.com inaugura “OpenDataBlog” e “My24”

E’ online su opendatablog.ilsole24ore.com il nuovo progetto sperimentale del Sole24Ore.com: un luogo di esplorazione dei fatti attraverso dati, numeri e infografiche, in grado di dare una rappresentazione sintetica ma anche una diversa chiave di lettura non solo dell’attualità ma anche dell’economia, della finanza, delle norme, in linea con i temi core del Sole 24 Ore.
Tramite l’utilizzo di diversi strumenti visuali (mappe, grafici dinamici, timelines, tag cloud, etc…) sempre più apprezzati dai lettori online, e di ulteriori forme di narrazione digitale innovative, OpenDataBlog non solo “racconta i dati” sotto forma di blog, ma li raccoglie e li rende fruibili in un formato aperto, integrando con fonti esterne quelli che Il Sole 24 Ore produce, raccoglie, organizza e pubblica sia online che sul quotidiano e invitando gli utenti, le organizzazioni pubbliche e private a partecipare attivamente all’aggiornamento, miglioramento e condivisione degli stessi. Proprio per favorire la partecipazione e la condivisione del progetto, OpenDataBlog è anche su Twitter all’account 24opendata e integra un nuovo tool di copy&paste del contenuto che ne favorisce la distribuzione attraverso la Rete.
Innovazione è la parola chiave anche per My24, il nuovo servizio di archiviazione e condivisione online dei contenuti del Sole 24 Ore. Semplice, veloce e intuitivo, con My24 gli utenti e i lettori hanno a disposizione uno spazio web personale all’interno del quale salvare documenti, url e referenze utili a migliorare la produttività dello studio professionale, dell’impresa o del percorso universitario e potenziare il valore dei contenuti di qualità del Sole 24 Ore.

My24 è un servizio trasversale che consente di archiviare contenuti dalle diverse fonti informative del Gruppo 24 ORE: il quotidiano in versione digitale, le banche dati BDOL e i portali professionali, gli articoli del sito www.ilsole24ore.com e sarà via via esteso a tutti i prodotti del Gruppo. I vantaggi che offre il servizio sono innumerevoli: innanzitutto una organizzazione personalizzata. My24 consente infatti una organizzazione in cartelle e sottocartelle secondo la struttura preferita dagli utenti e la nomenclatura più efficace, con l’aggiunta di tag per una ulteriore classificazione dei contenuti in archivio e un potente motore di ricerca per ritrovare tutto rapidamente.

Grazie alla funzionalità di note, si potranno inoltre commentare in maniera puntuale e personale tutti i documenti salvati e consultarli successivamente. My24 consente anche la condivisione in team di lavoro (è possibile condividere i singoli contenuti salvati, completi di annotazioni, con altri utenti del servizio My24) e l’accessibilità multidevice (con My24 l’archivio è sempre a disposizione da qualunque PC e anche da tablet, senza limiti di consultazione). Il servizio è raggiungibile direttamente all’indirizzo my24.ilsole24ore.com e una demo completa è visibile su my24.ilsole24ore.com/demo.

I due nuovi progetti rientrano nell’ambito del percorso avviato attraverso l’apertura di 24Labs (www.24labs.it), il “laboratorio di sperimentazione” progettuale, tecnologica e di business del Sole 24 Ore, percorso di crescita sottolineato anche dall’ottimo andamento nell’ambito e-commerce, che con il portale Shopping24 (www.shopping24.it) chiude il mese di maggio a +32% di giro d’affari rispetto allo stesso mese del 2010, corrispondente a un +22% sul progressivo (da inizio 2011), con aspettative di ulteriore incremento sul mese di giugno grazie al rilascio di alcune nuove e importanti funzionalità quali un motore automatico di recommendation.