IED Roma è partner creativo di TEDxTransmedia 2012

La creatività del TEDxTransmedia 2012 è stata oggetto di tesi dei corsi triennali di Media Design e Sound Design dello IED. Gli studenti hanno realizzato tutti i materiali grafici audiovisivi e il sito ufficiale dell’evento.

La formula del TED è quella tradizionale: un ricco parterre di relatori che attraverso singole presentazioni dal vivo e proiezioni di video, sviluppano il tema in questione.

Tre le sezioni dell’edizione di quest’anno- Dreamers, Geeks, Mindshifters – sviluppate dai partecipanti, che porteranno sul palco idee e storie di successo.

Le tre chiavi di lettura scelte per questa edizione del TEDx hanno sposato perfettamente il tema dell’anno accademico IED 2011, Città Creative, esprimendo come la creatività possa contribuire oggi a cambiare positivamente il mondo.

Partendo dal concetto del WEkids: Dreamers, Geeks, Mindshifters, gli studenti hanno interpretato le indicazioni dell’EBU nei video come nei materiali grafici, in base alle tre chiavi di lettura e le tre icone dei media e del mondo scientifico di oggi, ovvero i giovani che con le loro intuizioni e le loro suggestioni possono essere i reali attori di questo momento storico. Infine, tutti i materiali realizzati hanno celebrato Roma, come culla millenaria del cambiamento.

La comunicazione transmediale è focus in particolare del corso di Media Design dello IED, unico in Italia con questa prospettiva. Il corso è all’avanguardia nel processo dall’ideazione creativa alla realizzazione tecnica di prodotti multipiattaforma per l’intrattenimento, l’informazione, la pubblicità e la comunicazione d’impresa, utilizzando tutte le interfacce mediali e le contaminazioni più efficaci tra piattaforme tradizionali e new media.

Il team di lavoro coinvolto nel progetto è formato da dodici studenti dei due corsi triennali coordinati da Max Giovagnoli, primo transmedia producer in Italia.