National Geographic Channel lancia una campagna di comunicazione per “Gli Apocalittici”

Dal 24 settembre su National Geographic Channel arriva la “fine del mondo” con la nuova serie GLI APOCALITTICI. Tutte le tecniche di sopravvivenza di coloro che aspettano l’apocalisse saranno svelate nel nuovo appuntamento del canale 403 di Sky , che andrà in onda ogni lunedì alle 20.55 e sarà supportato da una campagna di lancio integrata che coinvolgerà TV, stampa, radio e mezzi social.

Per promuovere la nuova serie, National Geographic Channel ha ideato e sviluppato un’intensa campagna che rivisita il celebre dipinto American Gothic dell’artista statunitense Grant Wood, mostrando i protagonisti, una famiglia composta da madre, padre e bambino, con indosso delle maschere antigas.

Uno spot TV, in onda sui canali Fox e Sky, nonché sul Digitale Terrestre, mostrerà a tutti gli spettatori come prepararsi ad affrontare la “fine del mondo”. La campagna prevede anche un contributo radio su RDS e Radio Italia e una pagina pubblicitaria sui principali quotidiani, come La Repubblica, Corriere della Sera e Il Sole 24 Ore.

La creatività degli spot TV e radio è stata realizzata internamente da National Geographic Channel, mentre quella stampa è stata implementata da Officine Gilietti e quella web da Roomor e Seolab. La pianificazione dell’intera campagna è invece a firma di Mindshare.