PromoQui cresce, entra Monrif con il 16%

PromoQui.it, on line dalla fine ottobre 2011, sotto la guida di Constantin Wiethaus ha registrato una straordinaria e rapida crescita sul circuito digitale, arrivando ad avere – in meno di un anno – oltre 1.000.000 di utenti unici e 10 milioni di pagine viste al mese. I numeri, ad oggi: oltre 50 milioni di pagine volantino sfogliate, più di 700 nuovi volantini processati ogni giorno e inseriti nel motore di ricerca, riferiti a 189 insegne della GDO; 200mila prodotti di ogni categoria commerciali aggiornati settimanalmente; copertura di 113 province italiane, per un totale di oltre 20mila punti vendita tra supermercati, centri commerciali, negozi. Il motore di ricerca PromoQui consente di individuare le offerte e i volantini disponibili in una determinata zona, in un preciso momento; la ricerca può essere avviata sui volantini, per parola chiave o in base al marchio. Il servizio è utilizzabile anche su mobile: l’app di Promoqui per tablet e smartphone è stata più volte tra le più scaricate di iTunes. A questa si è aggiunta anche la versione per Android.

Grazie all’alleanza con Monrif Net, PromoQui potrà immediatamente raggiungere un reach di oltre 14 milioni di contatti, tramite una solida compresenza sulle pagine dei portali Monrif: Quotidiano.net, i 52 portali locali de IlRestodelCarlino.it; IlGiorno.it; laNazione.it, i canali dedicati allo sport, alle aziende, al lifestyle, alla tecnologia ecc.

Al tempo stesso, con la collaborazione della rete commerciale della Società Pubblicità Editoriale e della Grafica Editoriale Printing (società del Gruppo Monrif), PromoQui rinforza la già capillare offerta locale garantita dal suo motore di ricerca con una ancora più vasta gamma di promozioni e coupon digitali (riscattabili senza dover essere trasferiti su carta, veicolati con un sistema di push alert che agisce in funzione della posizione del consumatore e delle scelte di marche preferite), utilizzabili anche dal piccolo dettaglio, dai negozi di prossimità come strategia di comunicazione.

Monrif Net potrà offrire ai suoi clienti un servizio innovativo e geolocalizzato per raccogliere e gestire le campagne marketing sia a livello nazionale che locale, ampliando anche il suo traffico editore; inoltre, grazie a PQ SMART di PromoQui, potrà assicurare una grande visibilità on line persino ai dettaglianti, facendo rientrare le loro promozioni e i loro coupon dentro il potente motore di ricerca di PromoQui e negli push alert che gli utenti registrati ricevono su email o smartphone in base ai loro interessi; un’altra novità è che questi coupon saranno riscattabili senza dover essere trasferiti su carta, veicolati con un sistema di push alert che agisce in funzione della posizione del consumatore e delle scelte di marche preferite.

“Siamo contenti di aver avviato questa collaborazione con PromoQui e crediamo grazie alle nostre competenze di poter dare un significativo impulso all’attività della stessa nella quale investiremo anche in risorse e pubblicità”: afferma Matteo Riffeser Monti, presidente di Monrif Net.

PromoQui è il primo in Italia e in Europa ad offrire un servizio come PQ SMART, decisamente diverso dai modelli attuali del couponing e altri del genere perché sono gli stessi negozianti a scegliere cosa promuovere, il livello di sconto da applicare e non ci sono percentuali da versare sulle vendite realizzate. Si paga solo un piccolo e chiaro prezzo di abbonamento mensile e si hanno due vantaggi garantiti: un posto sul motore di ricerca di PromoQui – con la visibilità che questo assicura – e la possibilità di accedere alla tecnologia più evoluta con un’app mobile a propria disposizione per veicolare, secondo esigenza, i propri volantini e coupon, in modo personalizzato e geolocalizzato.

“L’accordo è Social Local Mobile (So.Lo.Mo.), rappresenta l’applicazione concreta delle tendenze del marketing 2.0: grazie alla localizzazione degli utenti e dei contenuti, il servizio offerto è sempre più personalizzato e aumenta la sua potenza di radiazione. Il target diventa uno spazio locale, socialmente denso e mobile. La novità importante è che grazie alla partnership tra PromoQui.it e Monrif- conclude il dott. Wiethaus – questo potenziale comunicativo non è alla portata solo dei grandi ma anche delle realtà commerciali medie e piccole, dalle farmacie ai benzinai al piccolo esercizio sotto casa”. I contenuti vengono qualificati, resi evidenti e raggiungibili e, anzi, sono le offerte (sia i tradizionali volantini che i coupon digitali subito spendibili) che raggiungono i consumatori interessati, sulla base della loro posizione e dei loro desiderata; il concetto di fondo è: “se è su PromoQui, è in negozio”. Da oggi sempre più capillarmente sul territorio, e in modo geolocalizzato, per tutti.