YouTube: arrivano i formati Trueview per il Mobile

Oggi la maggior parte di noi guarda i video da smartphone e tablet, così come da pc.
Guardiamo i video quando siamo fuori con gli amici, mentre facciamo la fila o torniamo a casa in autobus.
Nel corso dell’ultimo anno Google ha lanciato una serie di formati di annunci pubblicitari per dispositivi Mobile su YouTube che rendono ancora più facile per gli inserzionisti raggiungere il proprio target con annunci di grande impatto, e per i creatori di contenuti monetizzare le visualizzazioni da mobile. Oggi amplia ulteriormente la nostra offerta lanciando gli annunci TrueView In-Stream per dispositivi Mobile.

Gli annunci TrueView permettono di sviluppare un modello in cui il coinvolgimento degli utenti è davvero importante: le persone hanno infatti la possibilità di interrompere gli annunci che non gli interessano dopo cinque secondi.

Permettere agli utenti di scegliere quali video guardare consente un’esperienza di navigazione migliore e più coinvolgente, a vantaggio di tutta la community di YouTube, inclusi utenti, inserzionisti e creatori di contenuti. Gli inserzionisti pagano solo quando l’utente sceglie effettivamente di guardare un annuncio, questo permette di investire i budget in maniera mirata raggiungendo le persone realmente interessate ai contenuti proposti.

Centinaia di inserzionisti stanno provando la formula “compri uno, prendi due”: per ogni visualizzazione che acquistano, ne guadagnano un’altra tramite la condivisione. Questo perché dopo che un utente guarda un annuncio video, può soffermarsi a guardare altri contenuti legati a quel brand, visitare il sito, o condividere il video con gli amici. Molti di voi hanno la possibilità di sperimentare tutto questo già oggi: TRX, per esempio, ha ottenuto il più significativo ritorno sull’investimento dalla campagna TrueView realizzata durante le promozioni di alta stagione.

Pianificare annunci video TrueView per dispositivi Mobile renderà più facile creare e gestire campagne multischermo che permetterà di raggiungere risultati ancora migliori. Tutti le campagne tramite TrueView In-Stream, sia le nuove che quelle già online, possono ora funzionare su piattaforme mobili (è possibile gestire le impostazioni direttamente attraverso AdWords per i video).