“Fiorello sposa Wind”. Da domani Fiorello testimonial anche del brand di telefonia mobile

Fiorello, da domani, diventa protagonista anche della comunicazione Wind, il brand di telefonia mobile dell’azienda di Tlc. Il claim della nuova campagna sarà: “Fiorello sposa Wind”.

Per Maximo Ibarra, amministratore delegato di Wind: “Infostrada e Wind sono un unico grande gruppo, con offerte sempre più integrate fisse e mobili. La scelta di Fiorello, già testimonial storico di Infostrada, da oggi anche volto di Wind ci permette di continuare a lavorare in questa direzione. Fiorello è il perfetto ambasciatore di un’azienda che nei valori di chiarezza e trasparenza basa il suo successo. E lo fa in grande stile “sposando” totalmente la nostra azienda”.

L’azienda e lo showman, dopo più di 10 anni di collaborazione legata alla comunicazione del marchio di telefonia fissa Infostrada, hanno consolidato il proprio rapporto con una nuova campagna pubblicitaria on air in tv dal 25 agosto con un teaser, al quale seguirà uno spot di 30”.

Il teaser, che precede la messa in onda dello spot, si apre con l’immagine in bianco e nero e la musica di sottofondo, nello stile tipico del film muto. All’interno di una chiesa gremita di invitati, un sacerdote celebra il matrimonio fra Fiorello e una sposa misteriosa di cui non viene inquadrato il volto, coperto da un velo. Il celebrante pronuncia la classica frase del rito: “… nella buona e nella cattiva sorte, nella salute e nella malattia. Se c’è qualcuno che ha qualcosa da dire parli ora o taccia per sempre. Vi dichiaro marito e moglie!”. Mentre lo sposo-Fiorello appare molto emozionato, lo speaker annuncia il claim della campagna: “Fiorello sposa Wind”.

La regia degli spot è affidata a Marcello Cesena, mentre il brano in sottofondo è “Drive By”, successo dell’estate del gruppo dei Train.