Nastro Azzurro mette alla prova i talenti italiani con “Nastro. Say yes to it.”

24

xister e Nastro Azzurro promuovono Nastro. Say Yes to It per dire sì ai talenti del design, della moda e della urban art. L’obiettivo è quello di celebrare l’eccellenza creativa italiana premiando il coraggio, il linguaggio innovativo e l’originalità.
Una giuria autorevole composta da nomi influenti del Made in Italy contemporaneo selezionerà i protagonisti dell’operazione attraverso 2 fasi.
La prima tramite scelta diretta di 12 artisti emergenti, la seconda attraverso la valutazione dei talenti che aderiranno alla Call for Ideas presente sul sito Nastro Azzurro. Sulla piattaforma web, infatti, si potranno pubblicare opere originali per
condividerle e raccontarle.
Inoltre, volendo coinvolgere attivamente anche coloro che hanno una sensibilità artistica, ma artisti non sono, sarà presente una sezione chiamata “crew” dove gli utenti caricando immagini riguardanti moda, urban art e design si trasformeranno in
cool hunter Nastro.
Il progetto “Nastro. Say Yes to it” sarà raccontato in tempo reale sul web, attraverso una serie di pillole video che, settimana dopo settimana, mostreranno lo sviluppo dei lavori, le storie dei curatori e artisti. Le migliori opere troveranno spazio il 22 settembre al Teatro Parenti di Milano all’interno di un grande evento finale, curato dall’agenzia Snob Production.
L’intera piattaforma digitale ideata e realizzata da xister, con il team composto da Sarah Grimaldi – direttore creativo, Valerio Di Giorgio – senior copywriter, Filippo Grossi – art director, Ludovica Botti – copywriter, ha l’obiettivo di celebrare la creatività italiana in maniera diretta e inclusiva dando la possibilità a tutti di sentirsi portavoce della propria espressività.