AD AIPEM LE MEDIA RELATIONS DI GRADO

Nuova importante acquisizione per Aipem, agenzia di comunicazione specializzata nello sviluppo di nuove strategie di marketing relazionale multicanale. La sigla ha infatti appena inserito nel proprio portafoglio clienti anche Grado, una delle mete turistiche più note e suggestive dell’Alto Adriatico: più in particolare, Aipem si è aggiudicata la gara per la gestione delle media relations nazionali e internazionali della località, per la durata complessiva di tre anni, con l’obiettivo di promuovere Grado e la sua appetibilità turistica forte non solo durante la stagione estiva ma anche durante tutto l’arco dell’anno.

“Grado è una località molto nota e apprezzata che sta puntando a destagionalzzare la propria offerta e ad allargare ulteriormente il proprio target di riferimento proponendosi anche come meta importante per il turismo del benessere, del relax e congressuale lungo tutto l’arco dell’anno – dice Paolo Molinaro, Ceo di Aipem –. Il nostro obiettivo sarà dunque quello di affiancare l’amministrazione comunale amplificando grazie all’azione sui media l’immagine di Grado come di una località perfetta non solo per le famiglie e il turista cosiddetto maturo, ma anche per i più giovani che qui possono trovare molti motivi di svago e divertimento, dallo sport alla natura all’offerta enogastronomica. Inoltre, cercheremo di dare più voce all’appeal di Grado con un’azione strategica creativa e dinamica che ci permetterà non solo di catturare l’attenzione dei media turistici ma anche di cavalcare le opportunità di visibilità più originali e accattivanti”.

Lo staff di Aipem impegnato nelle attività di media relations nazionali e internazionali per la città di Grado è composto da Marzia Zanchin e Stefano Luperto. “L’isola di Grado è una delle località turistiche più rinomate dell’Alto Adriatico grazie all’intreccio di storia, mare, natura, enogastronomia che la contraddistinguono – hanno detto -. Il nostro impegno sarà quello di valorizzarne tutti gli aspetti più interessanti e caratteristici: dalla laguna che conserva ancora intatto tutto il suo fascino naturalistico e ambientale alla lunghissima spiaggia di sabbia finissima interamente rivolta verso sud. Grado possiede inoltre uno dei più importanti stabilimenti termali italiani, percorsi ciclabili di particolare valore e interesse e una varietà di strutture ricettive che contribuiscono a renderla una meta turistica particolarmente apprezzabile durante tutto il tempo dell’anno”.