Campagna A/I 2012-2013 per Y-3

La nuova campagna Y-3 Autunno/Inverno 2012-13 di Collier Schorr ferma il tempo e conduce lo spettatore in uno spazio incontaminato e sconosciuto. Una struttura composta da grandi listoni di legno, assemblati in modo da ricordare le tipiche abitazioni dei nomadi sepolte tra boschi, deserti, montagne, isole e altri luoghi sperduti, taglia le immagini. Ogni scatto è smantellato e ricomposto da Schorr con il risultato di un collage di immagini e riproduzioni delle stesse, ma scolorite. Il video della campagna “La storia è nel passato”, diretto da Schorr, continua con questa esplorazione nel tempo e nello spazio. Più la videocamera gira intorno all’apparentemente improvvisata struttura centrale, più lo spettatore si trova immerso nella storia. Mentre il tempo scorre, queste immagini si ripetono, interrotte da frammenti di ciò che potrebbe o no essere reale. Niente è chiaro, la storia è raccontata con distorsioni, intoppi e polvere che sono il filo conduttore del video. In che anno siamo? L’unica certezza è che siamo fuori dal tempo. Andiamo a finire dove abbiamo iniziato, rifugiandoci in un momento dove tutto è presente, un’eternità che gira. Il risultato è una campagna intensa che traduce immagini ferme in un film in movimento ai quali farà seguito un aggiornamento del sito web a partire da luglio 2012. La campagna è stata ideata e prodotta da Lloyd & Co.