Guerrilla Citymoda Saldi estivi 2012

È possibile proteggersi dallo shopping e non restare scottati?
La risposta è in questa azione di guerrilla marketing ideata dall’agenzia di comunicazione barese Moscabianca per Citymoda, azienda leader nel sud nel settore del fashion retail.
Citymoda lancia i saldi estivi a Bari optando per un’azione di marketing non convenzionale: una donna e un uomo, vestiti solo con un costume da bagno, hanno percorso le principali vie dello shopping barese attirando la curiosità dei passanti. Nulla di strano se non fosse che entrambi erano per metà scottati, mentre sul retro del costume l’headline “Perchè scottarsi?” completava l’effetto teaser.
La guerrilla si è articolata in 2 step. Una prima fase teaser totalmente unbranded in cui “gli scottati” hanno incuriosito i passanti e attirato gli sguardi in perfetto stile ass-vertising.
Soo alla fine è stato svelato il senso dell’azione e il brand utilizzando uno shopper logato Citymoda con l’inserimento di un messaggio che completava quello anticipato sul costume: “Proteggi il tuo shopping. Saldi Citymoda. Tutto a metà”.
L’azione è stata ripresa e trasmessa sulle principali reti televisive del sud ed è stata recensita dai giornali locali.
La guerrilla è l’ultimo step della campagna di comunicazione che è cominciata con la pianificazione di affissioni e annunci stampa. Il concept creativo della campagna gioca a livello simbolico e metaforico sull’accostamento saldi/tintarella. Il concetto chiave è la protezione, prendendo come spunto la crema solare estendendola ai saldi. Grazie ai saldi Citymoda e ai diversi fattori di protezione (le percentuali di sconto) lo shopping è protetto senza scottature.