La rivista Domus sbarca in Messico

Dopo Cina, Russia, Israele, Arabia & Medio Oriente, Centroamerica e India, Domus arriva in Messico. Grazie all’accordo concluso con il Gruppo Cerca, già editore dell’edizione del Centroamerica di Domus, la storica rivista di architettura, arte e design, fondata nel 1928 da Gio Ponti, arriva in Messico. Per l’occasione, la copertina del primo numero di giugno-luglio di Domus Messico è stata realizzata dall’artista locale Josè Leon Cerrillo, le cui opere sono esposte anche a Londra, Los Angeles e New York. Domus rende inoltre omaggio alla nuova edizione internazionale riesaminando, nell’edizione messicana, alcune pagine storiche di Domus, che già nel 1935 pubblicava le opere di esponenti dell’architettura locale come Luis Barragàn. Distribuito per il primo numero in 15 mila copie, Domus Messico avrà una periodicità bimestrale e un prezzo di copertina pari a 125 pesos, circa 7 euro.