Tita Cresce e La Scala, un anno di colori

131

Il Teatro alla Scala e Tita proseguono con successo un esperimento di comunicazione inedito per le agenzie pubblicitarie: la creatività di guide all’ascolto dedicate ai bambini.

Un progetto che è ormai un appuntamento irrinunciabile per il pubblico della Scala, e che non a caso è stato appena insignito di una shortlist nel selettivo annual ADCI 2011.

Selezionati da Tita Cresce, la unit specializzata in comunicazione per i piccoli – hanno lavorato giovani illustratori italiani e stranieri, dai linguaggi contemporanei e dalla varietà di stili.

Il portoghese Andrè Letria ha illustrato a olio una guida al Piccolo Spazzacamino di Britten in programma il 29 maggio; il polacco Jan Kallweit ha raccontato le Quattro Stagioni con un “ricamo” digitale; il writer Seacreative ha dipinto su tavole di legno poi fotografate; Gloria Pizzilli con un virtuosistico uso del vettoriale ha illustrato la Turandot.

Dato il successo dell’iniziativa, la Scala ha recentemente annunciato per la prossima stagione una speciale proposta di sette nuovi concerti dedicati appositamente ai ragazzi.