Daikin torna sui media con il design del climatizzatore Emura

Sarà in onda per l’intero mese di giugno sulle principali emittenti televisive nazionali la campagna di Daikin. La creatività si sviluppa intorno a una storia ambientata in un elegante salotto dove, tra gli elementi d’arredo, spicca il climatizzatore Emura. Una giovane donna accende il climatizzatore e dà inizio alla sfilata delle goccioline, simpaticamente agghindate con cappelli e vestiti di varie fogge e colori: uno show in onore del design e delle linee eleganti del climatizzatore. Lo spot termina con un primo piano del prodotto e lo speaker che recita: “Daikin Emura, tutto il bello della tecnologia”. La pianificazione tv è incentrata sull’evento del mese, il campionato europeo di calcio, e prevede spot brevi da 7 e 10 secondi sulle reti Rai, Mediaset, La7 e sui canali tematici di Sky, Rai, Discovery e Mediaset. Per quanto riguarda la radio, è prevista una prima settimana di tabellare con l’alternanza di tre differenti spot da 30 secondi sui principali network nazionali. Nelle tre settimane successive la pubblicità avrà luogo per citazioni, ovvero messaggi promo-pubblicitari annunciati direttamente dal deejay che conduce la trasmissione. Questi messaggi, oltre a celebrare Daikin Emura, inviteranno l’utente a fruire dei servizi del rinnovato sito daikin.it: in particolare, la breve guida 10+10 Consigli per il tuo clima contiene le regole fondamentali, redatte da Daikin Italy, per acquistare un climatizzatore e usarlo nel modo migliore, massimizzando il comfort ambientale e il risparmio energetico, e riducendo al minimo i consumi elettrici.

Credits spot tv

Agenzia: Armando Testa

Direzione creativa: Maurizio Sala, Antonio Cirenza e Marco Calaprice

Casa di produzione: BRW

Executive producer: Luca Mignani

Regia: Leone Balduzzi

Fotografia: 2D – Luca Esposito e Mauro Chiarello

Animazione 3D: Franco Tassi

Arrangiamento musica: Sing Sing

Centro media: Media Italia

Credits radio

Agenzia: Armando Testa

Creatività: Marco Calaprice (direzione creativa esecutiva), Lorenzo Crespi (vice direttore creativo)

Casa di produzione: Eccetera

Arrangiamento musica: Sing Sing